Quantcast

31 luglio – 23 casi, scoppia cluster a Venafro e il tasso schizza sopra il 5%. 9 guariti

23 casi (di cui 14 nella sola Venafro) su 431 tamponi. Sembra in risalita la curva dei contagi. Gli attualmente positivi sono in Molise 129 (oggi 9 i guariti). Purtroppo - come anticipato - l'unica ricoverata per Covid al Cardarelli oggi è stata trasferita in Rianimazione

Ieri in Molise si erano registrati 5 casi (su 325 tamponi) e 9 guariti (tutti di Guglionesi)

23 CONTAGI E TASSO DI POSITIVITà AL 5.3%. 14 CASI A VENAFRO

Sono 23 in tutta la regione ma 14 si riferiscono alla sola cittadina di Venafro. Il tasso di positività calcolato rapportando i nuovi positivi rispetto ai tamponi fatti nelle ultime 24 ore (431) segna un 5.3%. Gli altri contagi rilevati sono: 3 a Campobasso, 2 a San Martino in Pensilis, 1 a Baranello, Isernia, Termoli. L’Asrem registra anche una positività di un cittadino con residenza a Pescara.

bollettino 31 luglio

IL CLUSTER DI VENAFRO, CITTADINI DI NAZIONALITà INDIANA

Così il sindaco della cittadina di Venafro, Alfredo Ricci: “Il bollettino Asrem sui positivi oggi indica 14 casi a Venafro. Si tratta di un unico cluster, monitorato già da giorni. Infatti, molti sono cittadini di nazionalità indiana residenti a Venafro, lavoratori presso un’azienda agricola in provincia di Caserta.
Lunedì uno di loro era risultato positivo, per cui anche gli altri colleghi con le loro famiglie erano stati messi in isolamento da alcuni giorni. Oggi si è avuto il risultato di positività per queste famiglie. A tutti un grande in bocca al lupo.
Siamo in contatto continuo con Asrem che sta facendo tutto quello che serve.
Sono numeri importanti, a cui non eravamo più abituati, e che ci confermano la necessità di mantenere ogni attenzione. In ogni caso, al momento la situazione è sotto controllo”.

LA TERAPIA INTENSIVA DEL CARDARELLI NON è PIù COVID-FREE

La giovane donna ricoverata lo scorso 17 luglio in Malattie Infettive è stata oggi trasferita in Rianimazione. Dal 3 giugno non c’era più nessun paziente Covid nel reparto salvavita del Cardarelli.

Peggiorate le condizioni della 36enne di Guglionesi, trasferita in Rianimazione. La Terapia Intensiva era Covid-free da 2 mesi

 

9 GUARITI, ALTRI 2 A GUGLIONESI

Sono 9 le persone molisane guarite dall’infezione da Sars-Cov-2 nelle ultime 24 ore: 2 sono a Guglionesi, il comune che conta ancora il maggior numero di casi di tutta la regione. Altri guariti si registrano a Baranello (2), Belmonte del Sannio (2), Bojano (1), Campobasso (1) e Campomarino (1).

 

I MONITORAGGI NAZIONALE E REGIONALE: L’EPIDEMIA CHE CAMBIA E LA VARIANTE DELTA INARRESTABILE

Contagi contenuti, ma variante Delta avanza con forza. Il biologo: “Luglio segna entrata della quarta ondata”

 

I DATI NAZIONALI DI OGGI 31 LUGLIO

Sono sempre sopra le 6mila unità (precisamente 6.513) le nuove diagnosi di coronavirus in Italia rilevate nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività oggi è del 2.5% (ieri 2.7%) e i decessi sono stati 16 (6 più di ieri quando erano 10). Il numero di pazienti in Terapia Intensiva negli ospedali italiani è cresciuto di 13 unità rispetto al giorno precedente. Anche i ricoveri ordinari segnano un +39.