Quantcast

24 luglio – 17 contagi in 10 comuni, ma aumentano i tamponi. Effetto Green Pass, boom di prenotazione vaccini

17 nuove diagnosi in 10 diversi centri, il numero più alto di contagi a Campobasso (4), Frosolone (3) e Guglionesi (2). Nel capoluogo ci sono anche 3 dei 7 guariti. Stabile la situazione ospedaliera. Intanto il Decreto sul Green Pass sta incentivando le prenotazioni del vaccino nel Paese

Ieri in Molise c’erano stati 4 casi (su 330 test) e 8 guariti.

OLTRE 750 TAMPONI E I POSITIVI SONO 17. TASSO AL 2.25%

4 a Campobasso, 3 a Frosolone, 2 a Guglionesi. E poi casi isolati in 7 altri comuni. Sono questi i numeri di oggi sulle nuove positività riscontrate in Molise, che danno un po’ l’impressione che il contagio si stia diffondendo nei vari ‘campanili’ a macchia d’olio. Nelle ultime 24 ore sono stati 756 però i tamponi fatti (tra l’altro ieri c’è stata la Notte gratuita dei tamponi a Campobasso, Termoli ed Isernia) e pertanto il tasso di positività è del 2.25%.

Ci sono da registrare 7 nuovi casi di guarigione: 3 si riferiscono a cittadini del capoluogo. Altri sono a Bojano, Larino (che torna Covid-free), Pietracatella e San Giovanni in Galdo. Dunque ad oggi sono 123 (in crescita) i soggetti attualmente positivi in Molise. Effetto variante Delta.

bollettino 24 luglio

I DATI NAZIONALI

Anche oggi, per il terzo giorno consecutivo, le nuove diagnosi di Sars-Cov-2 in Italia superano quota 5mila: oggi i casi rilevati sono 5.140, per un tasso di positività del 2%. Fortunatamente però si abbassa a 5 il numero di decessi registrati in 24 ore, mentre nel precedente bollettino di ieri erano stati 17. Purtroppo sono in aumento i ricoveri: le terapie intensive sono 17 in più (ieri -3), con 21 ingressi giornalieri, ed è il dato più alto da oltre un mese. In area medica i ricoveri sono 36 in più (ieri +70), 1.340 in tutta Italia.

Intanto nel Paese è scattato (come d’altronde il Governo sperava) l’effetto-Green Pass, che ha portato molti indecisi a scegliere di prenotare il vaccino. In molte regioni – e con le dovute proporzioni anche in Molise – è stato il boom. Ricordiamo che il certificato verde sarà necessario per accedere a moltissimi luoghi della vita sociale a partire dal 6 agosto. La data non è poi così lontana.

Più informazioni su