Quantcast

22 luglio – 17 contagi, ma 12 sono a Isernia. Tasso sale al 4%

17 contagi tra cui oltre il 70% ad Isernia dove cresce il sospetto che sia arrivata anche lì la variante Delta, ormai dominante in Molise. Altri casi nella provincia pentra si registrano a Macchiagodena e Frosolone. 1 solo caso a Guglionesi e 1 altresì a Termoli

Ieri in Molise c’erano stati 3 contagi e 8 guarigioni. 

17 CONTAGI E 4 GUARITI. CLUSTER AD ISERNIA

17 nuove diagnosi di positività al coronavirus oggi in Molise per un tasso di positività superiore al 4% (421 i tamponi delle ultime 24 ore). Di queste 17, ben 12 si riferiscono alla sola Isernia. Nella provincia di riferimento anche un caso a Macchiagodena (ne aveva anticipato lo stesso sindaco Felice Ciccone su facebook dicendo altresì che il ragazzo è in buone condizioni e i suoi contatti stretti sono risultati negativi) e 1 (come ieri) a Frosolone. Casi singoli anche a Campobasso e, in Basso Molise, a Guglionesi (che pian piano vede una riduzione dei casi e la guarigione di alcuni positivi) e Termoli.

Quanto alle guarigioni, oggi sono solo 4 e dunque il numero di attualmente positivi non può che salire: ora è 117. I guariti sono rispettivamente di Campobasso, Ferrazzano, Campolieto ed Isernia.

bollettino 22 luglio 2021

Resta stabile, con un solo paziente ricoverato in Malattie Infettive, la situazione all’ospedale Cardarelli.

I DATI NAZIONALI

Oggi in Italia sono stati rilevati 5.057 nuovi casi di Sars-Cov-2, per un tasso di positività salito al 2.3%. I decessi sono stati 15 (ieri 21) e resta stabile il numero delle Terapie intensive occupate da pazienti Covid. I ricoveri ordinari invece, rispetto a ieri, salgono di 38 unità.

Più informazioni su