Quantcast

18 luglio – Domenica di tregua: 2 contagi su 109 tamponi. Sono di più i guariti

2 soli contagi (tra cui 1 a Guglionesi dove i casi sono attualmente 50) ma a fronte di un numero inferiore di test. Sono invece 7 i guariti. Resta stabile la situazione in ospedale dove permane un solo paziente in Malattie Infettive: la donna guglionesana ricoverata ieri.

Ieri in Molise si sono registrati 13 casi a fronte di 480 tamponi (tasso al 2.7%), 1 ricovero e 9 guariti

2 CONTAGI E 7 GUARITI

2 contagi, 1 a Guglionesi e 1 a Mirabello Sannitico, a fronte però di soli 109 tamponi. É il consueto effetto domenicale che però fa tirare nondimeno un sospiro di sollievo dopo i tanti casi emersi in questa settimana. Il tasso di positività oggi è dell’1.8%. Sono 7 i guariti e sono residenti a Montenero di Bisaccia, Tavenna, Isernia e Guardialfiera. Gli attualmente positivi in regione dunque oggi scendono a 104.

bollettino 18 luglio

Resta ricoverata in ospedale la giovane paziente di Guglionesi, l’unica attualmente in Malattie Infettive. 

I DATI NAZIONALI

Nuovo balzo in avanti del numero dei contagiati e del tasso di positività. Nelle ultime 24 ore in Italia i nuovi casi di coronavirus sono stati infatti 3.127 (ieri 3.121) ma per un tasso di positività salito all’1.9% (ieri 1.3%, ieri l’altro 1.4%). Solo 3 le vittime riportate dal bollettino nazionale (ieri 13) ma anche oggi sono in aumento i ricoveri ordinari: +25 rispetto a ieri. Mentre fortunatamente quelli in Terapia Intensiva sono complessivamente 6 in meno rispetto al dato di ieri.

COLORI DELLE REGIONI, PESERANNO PIÙ I RICOVERI DEI CONTAGI

Come chiesto dai Governatori (compreso quello del Molise) e come ha anticipato il Ministro della Salute Roberto Speranza, con un decreto legge che sarà approvato nei prossimi giorni per l’assegnazione dei colori alle regioni verrà data più importanza ai ricoveri negli ospedali piuttosto che agli altri indicatori usati finora, in primis il numero di contagi in rapporto alla popolazione. “In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione – ha spiegato Speranza – è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori”.

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.