Quantcast

Vaccinazioni ai 16-17enni, da domani al via le prenotazioni. Anche pediatri ‘in campo’

Più informazioni su

Partirà domani mattina (19 giugno) nella nostra regione la possibilità di effettuare le adesioni alla campagna vaccinale da parte della fascia d’età 16-17 anni.

Sarà necessario collegarsi alla piattaforma vaccinale all’indirizzo https://adesionivaccinazionicovid.regione.molise.it/app/f?p=300:73 e inserire i dati della persona che intende sottoposti a vaccino (servono, come sempre, codice fiscale e numero di tessera sanitaria).

Trattandosi di minori di 18 anni, la somministrazione del vaccino deve essere autorizzata da un genitore che esercita la responsabilità genitoriale. Per lo stesso motivo, i minori dovranno essere accompagnati dai genitori al centro vaccinale per l’inoculazione della dose (qualora uno dei due non sia presente, l’altro genitore deve essere munito di delega scritta).

 

Una volta effettuata l’adesione alla piattaforma, a seguito della quale verrà inviato un codice di prenotazione, si dovrà attendere l’arrivo di un SMS con luogo, data e orario dell’appuntamento.

L’azienda sanitaria fa sapere che le somministrazioni vere e proprie partiranno scaglionate e solo a seguito di ultimazione delle precedenti fasce d’età.

 

Di ieri, 17 giugno, il protocollo di intesa tra la Commissaria alla Sanità Flori Degrassi e le organizzazioni sindacali dei pediatri con cui ci si è accordati per le modalità di coinvolgimento dei pediatri di libera scelta nella campagna vaccinale. Coinvolgimento che avverrà su mera base volontaria dei singoli pediatri. L’Asrem, dopo aver acquisito le disponibilità, concorderà modi e tempi delle vaccinazioni alla fascia 12-16 anni da parte dei pediatri che potrà avvenire nei loro studi medici o nei centri vaccinali.

Altre informazioni possono essere reperite sulla piattaforma nella sezione FAQ e al numero del call center dedicato 0874-1866000.

 

Più informazioni su