Quantcast

Si estende la raccolta differenziata in città, nei prossimi giorni la consegna dei kit alle famiglie

Il Comune di Campobasso e la Sea – soggetto gestore del servizio di recupero, trattamento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani – avvisano i cittadini che è in corso l’estensione del servizio di raccolta differenziata porta a porta in alcune zone di Campobasso. Il Comune di Campobasso e la Sea, in una nota, hanno reso note le aree che sono le seguenti:  via F. Crispi, traversa F.Crispi, Via XXV aprile, via Fosse Ardeatine, via N. DeLuca, via M. Brusa Romagnoli, piazzale M.Scarano, via A. Trombetta, via A.Normanno, via N. Guerrizio, via Insorti d’Ungheria, via F.Colitto, via E. Berlinguer, viale XXIV Maggio, via SS. Cosma e Damiano, piazza S. Francesco, via IV novembre (civici 6 e 14).

Il piano prevede nei prossimi mesi la graduale consegna dei kit per la raccolta differenziata ai soli contribuenti iscritti ai fini della Tassa rifiuti (Tari), possessori/detentori di immobili che ricadono nelle aree oggetto di estensione.

Quindi i cittadini che non sono in regola con l’iscrizione ai fini della Tassa Rifiuti, sono invitati a regolarizzare la propria posizione presentando la dichiarazione Tari  prescritta dalla Legge n. 147/2013 e dal Regolamento Tari del Comune di Campobasso.

La dichiarazione deve essere presentata in caso di inizio/variazione/cessazione dell’occupazione entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello nel quale si verifica la circostanza da cui scaturisce l’obbligo dichiarativo al fine di non incorrere nelle sanzioni per omessa denuncia. I cittadini non in regola con l’iscrizione ai fini TARI possono scaricare il modellodi dichiarazione dal sito internet istituzionalewww.comune.campobasso.it

Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste all’Ufficio Tributi tramite mail all’indirizzo tributi@comune.campobasso.it o mediante assistenza telefonica al numero 0874/4051.