Quantcast

Scuola dell’infanzia di Guglionesi, chiusura dell’anno scolastico in festa

Più informazioni su

scuola infanzia guglionesi

Ieri pomeriggio i bambini della scuola dell’Infanzia dell’Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi si sono esibiti in un tripudio tricolore, grazie alle loro magliette e ai tanti palloncini, in uno spettacolo a conclusione dell’anno scolastico.

Con semplicità hanno condiviso coi presenti i progetti, più rilevanti, svolti (Cittadinanza, Lettura, Continuità, Inglese, Motoria) e con canti e coreografie hanno allietato un pomeriggio di festa. Un ritorno alla normalità, ce lo auguriamo.

scuola infanzia guglionesi

È stato un anno complicato, intenso, ricco di paure ed emozioni contrastanti, in un tempo in cui il fare e il vivere la scuola è stato a volte stravolto: tra distanze da rispettare, mani da disinfettare, voci mascherate, timori, ma con tanta speranza e voglia di esserci e di ricominciare.

Le maestre si sono complimentate coi bambini che in questi anni hanno partecipato con interesse ed entusiasmo alle varie attività, imparato le prime regole, stretto dei bellissimi legami di amicizia e condiviso infiniti momenti tra qualche lacrima, ma soprattutto tra tante risate, coccole e importanti conquiste.

 

Rivolgendosi sempre ai piccoli protagonisti è stata sottolineata l’importanza di credere sempre in loro stessi, anche se le cose non vanno sempre come si vorrebbero, di non scoraggiarsi e di ricordare che è lecito sbagliare “Tutti sbagliamo, ma gli errori ci rendono migliori”. Le maestre hanno inoltre sottolineato come la lealtà, l’altruismo, la bontà, l’umiltà, il perdono, la volontà, la tenacia, il rispetto, l’entusiasmo e l’amore siano il loro biglietto da visita, essenziali per rendere il mondo migliore.

 

Le maestre vogliono rivolgere un grazie alla preside Patrizia Ancora che accoglie sempre in modo favorevole le proposte, a tutti i collaboratori scolastici che si sono succeduti, che sempre col sorriso hanno accolto gli amati alunni e con fattiva collaborazione e cura hanno svolto il loro lavoro.

Un grazie particolare è per Rocco Pelusi, papà di un’alunna della scuola, che ha accolto subito l’idea di realizzare un magnifico murales per abbellire lo spazio scolastico utilizzato per la recita.

Un grazie ai  bambini con cui si sono vissute tante ricche esperienze e che hanno regalato, con il loro essere unico e spontaneo, riflessioni, sorrisi e abbracci  e infine un grazie ai genitori che hanno scelto e creduto in questa  scuola affidando il loro bene più prezioso: i loro figli.

La serata si è conclusa con la marcia dei bambini sulle note di “Siamo i remigini”, la consegna del diploma e tanti applausi, sorrisi, complimenti e meravigliose emozioni.

Buona vita piccoli: Alessio, Matteo, Cristel, Eliana, Miriam, Alessandro, GianCarmine, Mario, Giulia, Mia, Antonio, Elena, Emilia, Fatima, Inas.

Più informazioni su