Quantcast

Infastidisce i clienti di un bar, poi prende i carabinieri a calci e pugni: arrestato

I carabinieri di Frosolone, sono intervenuti in un bar del posto dopo la segnalazione di alcuni clienti che avevano denunciato la presenza di un avventore che infastidiva i presenti.Raggiunto l’esercizio pubblico, la pattuglia ha fermato l’uomo che, in evidente stato di agitazione dovuta ad abuso di sostanze alcoliche, ha iniziato a minacciare tutti i presenti.

Mentre i carabinieri cercavano di calmarlo, questi ha reagito violentemente  con calci e gomitate, continuando ad ostacolare l’intervento dei militari e buttandosi a terra, mantenendo sempre un atteggiamento aggressivo. I carabinieri sono poi riusciti a farlo salire sull’autovettura di servizio per condurlo in Caserma. Qui i sanitari del 118 hanno certificato lo stato di ebbrezza alcolica dell’uomo che è stato arrestato per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e ristretto ai domiciliari. Il Gip di Isernia ha convalidato l’arresto in considerazione dei suoi precedenti penali per reati contro la persona, e ha disposto l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo della presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.