Quantcast

Il Campobasso saluta la D con un ko: non basta la rimonta targata Di Domenicantonio-Zammarchi foto

Nel primo tempo gli abruzzesi colpiscono due volte e il primo tempo si chiude sul 2-0. A metà ripresa la rimonta fino al pari ma a 5 dalla fine il 3-2 finale dei locali. Un ko ininfluente, considerando che i rossoblù sono già proiettati alla prossima serie C.

Il sipario cala con una sconfitta. Ininfluente, visto che il Campobasso saluta la serie D e la C è pronta a dargli il benvenuto da qui a qualche settimana. Vince la squadra con più motivazioni, ovvero il Pineto che approda ai playoff.

Cudini dà spazio a molti calciatori che non hanno trovato tanto spazio nel corso della stagione: Oliva tra i pali, Capuozzo sulla fascia sinistra, Zammarchi interno. E viene proposto un tridente inedito: Rossetti al centro, Di Domenicantonio e De Biase esterni.

Il Pineto va vicinissimo al vantaggio dopo solo 45 secondi: Minincleri approfitta di un rinvio corto di Oliva ma lo grazia da ottima posizione. La risposta è sulla testa di Capuozzo, palla di poco alta. Un Campobasso sazio ma non troppo: i giovani schierati dal mister ce la mettono tutta per mettere le mani sul bottino pieno. Rossetti si costruisce un’ottima opportunità al quarto d’ora ma il tiro è fiacco.

Al 17′ il vantaggio del Pineto: corner da sinistra, difesa sbadata e Baldinini mette dentro di testa libero di colpire. Il Pineto prende in mano le redini dell’incontro, le motivazioni fanno chiaramente la differenza. E al 35′ Minnozzi la chiude virtualmente dai venti metri con la complicità di Oliva che pare in ritardo. Sul 2-0 si chiude il primo tempo.

Nella ripresa Cudini manda in campo Candellori per Brenci, si cerca di rientrare in partita sotto un sole cocente. Poco o nulla da raccontare in un’ultima giornata ininfluente ormai per i colori rossoblù. Al 70′ i Lupi dimezzano lo svantaggio: Rossetti sfonda a sinistra, tiro-cross e sulla ribattuta Di Domenicantonio non può sbagliare. E due minuti dopo arriva il pareggio: Zammarchi approfitta del buco difensivo del Pineto mettendo nel sacco. Ma a cinque dalla fine Del Mastro, appena entrato, infila da due passi sugli sviluppi di un corner. 3-2.

PINETO                     3

CAMPOBASSO       2

PINETO: Mercorelli, Mesisca (83′ Del Mastro), Paoli, Pepe, Baldinini, Bugaro (74′ Cernaz), Minnozzi (46′ Ciarcelluti), Della Quercia (63′ Camplone), Minincleri, Mastrippolito (76′ Restaino), Bertolo.

ALL.: Marco Pomante

CAMPOBASSO: Oliva, Sbardella, Capuozzo (83′ Martino), Brenci (55′ Candellori), Menna, Dalmazzi, Zammarchi (83′ Di Maio), Tenkorang, Rossetti, Di Domenicantonio, De Biase (62′ Vitali).

ALL.: Mirko Cudini

ARBITRO: Agostoni di Milano.

Assistenti: Caputo di Benevento e Russo di Torre Annunziata.

MARCATORI: 17′ Baldinini (P), 35′ Minnozzi (P), 70′ Di Domenicantonio (C), 72′ Zammarchi (C), 85′ Del Mastro (P).

Note: ammoniti Brenci (C). Presenti circa 200 spettatori di cui una trentina da Campobasso.

FOTO SS CAMPOBASSO CALCIO