Quantcast

Giovane di 27 anni nascondeva nell’auto coltello a serramanico: denunciato

E’ stato denunciato per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere il ragazzo di 27 anni di Bojano che aveva nascosto un coltello a serramanico nella sua auto.

Il giovane è stato fermato la notte di domenica scorsa, quando la gazzella dei Carabinieri ha notato una vettura parcheggiata nella piazza principale del paese. All’interno due giovani.

I militari volevano accertare i motivi della sosta, ma nel corso del controllo è spuntato un coltello a serramanico della lunghezza di 23 centimetri che il giovane conducente aveva provato a nascondere nel vano ricavato nel bracciolo della sua auto. Gli uomini dell’Arma hanno ispezionato anche la ragazza senza trovare nulla. Il 27enne bojanese è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria di Campobasso.

Invece non potranno tornare a Bojano i due plupregiudicati campani sorpresi dai Carabinieri mentre vagavano senza meta nel centro matesino.

I militari hanno controllato i due e il loro veicolo e, in ragione dei precedenti che gravavano in capo ad entrambe, sono stati proposti per l’emissione della misura del foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune.

In questo caso sono stati impegnati in tale attività i militari di Sepino.