Quantcast

Giornate dell’Archeologia e Festa della Musica, aperture straordinarie nei luoghi della cultura

Più informazioni su

In concomitanza con le Giornate Europee dell’Archeologia (18-20 giugno) e la Festa della Musica (21 giugno), la Direzione regionale Musei Molise propone un ricco programma di eventi culturali, visite guidate e aperture straordinarie presso i luoghi della cultura di propria competenza.

Ecco il calendario completo di tutte le iniziative.

Venerdì 18 giugno

Museo Sannitico di Campobasso, ore 16:00-16:45 – In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, avranno luogo una serie di visite guidate tematiche dal titolo “Crisi: capacità e comportamento umano. Dall’età del Bronzo al Covid19”. Ingresso gratuito al Museo dalle 16:00 alle 18:30.

Palazzo Japoce – Auditorium Ore 16:45-18:00 – Ciclo di conferenze sul tema “Crisi: capacità e comportamento umano. Dall’età del Bronzo al Covid19”: Crisi alla fine dell’età del Bronzo nel Mediterraneo (Alberto Cazzella – Università la Sapienza); Ranuccio Bianchi Bandinelli e il dolore di vivere nell’arte romana (Fulvia Ciliberto – Università degli Studi del Molise); Il fenomeno pestilenziale tra tarda antichità e medioevo (Carlo Ebanista – Università degli Studi del Molise); I giovani come motori della resilienza e della sostenibilità per superare la crisi. Il modello “Il futuro è sotto i tuoi piedi ” (Giuseppe Biagini – I.T.K.I.U.S. – Tucson, Arizona).

Nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-covid vigenti, è possibile un tetto massimo di 15 partecipanti in presenza, previa prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti: e-mail: drm-mol@beniculturali.it Museo Sannitico: 0874.412265 In alternativa, sarà possibile seguire le conferenze in streaming al seguente link: https://stream.lifesizecloud.com/extension/5959767/4b53205a-86a9-4a79-9e46-b1f2a41d8021

 

Sabato 19 giugno

Santuario italico di Pietrabbondante – In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, sabato 19 giugno verrà inaugurata la nuova pannellistica di supporto alla visita del Santuario italico di Pietrabbondante, realizzata al fine di consentire al pubblico la piena comprensione delle principali vestigia archeologiche presenti all’interno del sito. I pannelli esplicativi, realizzati in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte (INASA), contengono testi in italiano e in inglese, realizzati con un particolare font ad alta leggibilità adatto anche a persone dislessiche. Si tratta di un primo passo volto ad aumentare progressivamente l’accessibilità dell’area archeologica per renderla un luogo inclusivo i cui contenuti siano fruibili da una sempre più ampia platea di pubblico. Biglietto di ingresso all’area archeologica: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

Ore 11:00 Saluti istituzionali (interverranno il Direttore della Direzione regionale Musei Molise Leandro Ventura, il sindaco di Pietrabbondante Antonio Di Pasquo e il presidente dell’INASA Adriano La Regina) e inaugurazione dei pannelli. A seguire, inclusa nel prezzo del biglietto di accesso, sarà possibile effettuare una visita guidata alla scoperta della nuova pannellistica accompagnati dal direttore pro-tempore del sito dott. Federico Bonfanti (posti limitati a max 20 persone – per prenotazioni telefonare allo 0865.76129 o scrivere a drm-mol@beniculturali.it).

Ore 15:30 – visita guidata previa prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memovenafro@gmail.com – 389.2191032)

 

Museo nazionale del Paleolitico di Isernia – Sabato 19 giugno riapre al pubblico, dopo un periodo di chiusura per lavori alle coperture e miglioramento delle condizioni termo-igrometriche, il padiglione degli scavi del Museo nazionale del Paleolitico di Isernia. Torna pertanto nuovamente visitabile l’area archeologica vera e propria che è parte integrante del parco archeologico, sviluppata attorno al giacimento di Isernia La Pineta e organizzata su due percorsi posti a quote differenti: quello superiore destinato alle visite e quello inferiore dedicato ad archeologici e studiosi che, in particolare nei mesi estivi, lavorano alle attività di scavo e studio dei materiali rinvenuti nel sito. Il percorso didattico-espositivo, fruibile in tutta sicurezza rispettando le norme anti-covid vigenti, consente di arricchire in modo significativo la visita al Museo nazionale del Paleolitico che, data la sua importanza e la sua datazione a circa 600.000 anni fa, è considerato uno dei principali siti archeologici preistorici per la comprensione dei modi di vita e delle dinamiche di popolamento nell’area del Mediterraneo. Dalle ore 15:00 alle ore 22:00 è previsto l’ingresso gratuito al Museo. Alle ore 16:00 – visita guidata su prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memoisernia@gmail.com – 327.2803696)

APERTURE STRAORDINARIE DEI LUOGHI DELLA CULTURA del 19 giugno (dove non diversamente specificato l’ingresso si intende a pagamento)

Provincia di Campobasso

  • Museo Sannitico – Campobasso. Apertura straordinaria dalle 19:00 alle 22:00 – Alle ore 19:00 è prevista una visita guidata a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 6,00 a persona (prenotazione obbligatoria entro venerdì 18 giugno – per info: memocampobasso@gmail.com – 327.8538671)
  • Museo Palazzo Pistilli – Campobasso. Apertura straordinaria dalle 10:00 alle 14:00
  • Castello di Capua – Gambatesa. Apertura straordinaria dalle 15:00 alle 19:00
  • Museo della città e del territorio – Sepino. Apertura straordinaria dalle 19:00 alle 22:00
  • Castello di Civitacampomarano. Apertura straordinaria dalle 10:00 alle 14:00 – Alle ore 10:00 è prevista una visita guidata previa prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memolarino@gmail.com – 324.9517836)

Provincia di Isernia

  • Museo nazionale del Paleolitico di Isernia. Apertura straordinaria dalle 19:00 alle 22:00 – Ingresso gratuito – Visite guidate su prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memoisernia@gmail.com – 327.2803696)
  • Museo nazionale di Castello Pandone – Venafro. Apertura straordinaria dalle 19:00 alle 22:00 – Alle ore 19:00 e alle ore 21:00 sono previste visite guidate previa prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memovenafro@gmail.com – 389.2191032)
  • Museo archeologico di Venafro. Apertura straordinaria dalle 15:00 alle 19:00 – Alle ore 16:00 e alle ore 18:00 sono previste visite guidate previa prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memovenafro@gmail.com – 389.2191032)

Domenica 20 giugno

Complesso Monumentale di San Vincenzo al Volturno Ore 10:30 – Nell’ambito delle Giornate Europee dell’Archeologia si terranno alcune visite tematiche dal titolo “Racconti tra archeologia e museografia a San Vincenzo al Volturno”. Le visite, condotte da Federico Marazzi dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, verteranno sugli scavi condotti nel 2019 e sui nuovi percorsi museali in fase di progettazione a cura della Direzione regionale Musei Molise. Turni di visita (durata un’ora circa): 10:30-11:30 e 11:30-12:30. Nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-covid vigenti, è possibile un tetto massimo di 15 partecipanti per turno, previa prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti: e-mail: drm-mol@beniculturali.it Castello Pandone: 0865. 904698 Costo biglietto: intero € 5,00, ridotto € 2,00

Museo nazionale del Paleolitico di Isernia Ore 10:00 – Visita guidata su prenotazione a cura di Associazione Me.Mo Cantieri Culturali al costo di € 5,00 a persona (per info: memoisernia@gmail.com – 327.2803696)

Museo Sannitico di Campobasso Ore 17:00 – Nell’ambito della Festa della Musica 2021, nel giardino del Museo Sannitico si terrà il concerto “Acustic U.S.A.” con il gruppo “The Wheels”. Ingresso gratuito al Museo dalle 17:00 alle 19:00. Nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-covid vigenti, è possibile un tetto massimo di 30 partecipanti in presenza, previa prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti: e-mail: drm-mol@beniculturali.it Museo Sannitico: 0874.412265

 

Si ricorda che, per garantire la prevenzione e la sicurezza dei dipendenti e dei visitatori rispetto all’attuale emergenza sanitaria causata dal Covid-19, in tutti i luoghi della cultura è previsto l’accesso esclusivamente contingentato, l’obbligo di indossare la mascherina, la misurazione della temperatura corporea all’ingresso, l’igienizzazione della mani e il percorso museale a senso unico. Per rimanere aggiornati sugli orari e sulle modalità di apertura al pubblico dei singoli luoghi della cultura si possono consultare i siti istituzionali: http://www.beniculturali.it – www.musei.molise.beniculturali.it

Più informazioni su