Quantcast

Cus Molise, in bacheca il titolo under 19 maschile

Dopo il ritorno in serie B con la prima squadra, per l’Energy Time Cus Molise è arrivata anche la vittoria del campionato regionale under 19 maschile. Un ulteriore tassello ad una bella stagione per il sodalizio del capoluogo che ha gettato le basi per continuare a crescere e fare ancora meglio in futuro.

“Nel nostro progetto i ragazzi hanno avuto sempre un ruolo molto importante – spiega il coach Mariano Maniscalco – io stesso ho fortemente voluto sia la serie D che l’under 19 – campionati in cui i ragazzi hanno avuto modo di giocare e mettersi in mostra. E di questo sono molto soddisfatto perché stanno facendo bene”.

Adesso il prossimo step è rappresentato dalla fase nazionale che si disputerà a Roma. “L’importante è esserci – prosegue il trainer – personalmente ho partecipato a tanti appuntamenti al di fuori dei confini regionali e obiettivamente è un impegno non semplice per noi. Dobbiamo scendere in campo e cercare di fare il massimo come sempre, senza pensare a dove si potrà arrivare”.

Per l’Energy Time Cus Molise il cammino fatto quest’anno, a cominciare dalla prima squadra, rappresenta la base per costruire qualcosa di ancora più importante il prossimo anno. “Il cammino fatto quest’anno è sicuramente il primo passo per quello che stiamo cercando di costruire. L’Energy Time è stata chiara in questo fin dalla prima riunione. Ci stiamo muovendo per costruire un qualcosa di ben consolidato e che possa dare soddisfazioni negli anni a questa città”.