Quantcast

17 giugno – 12 nuovi contagi, si allarga cluster di Campobasso. Prende forma il Green Pass

Ci sono altri 7 casi nel capoluogo, il tasso di positività in regione oggi è del 2.1%. Gli attuali positivi sono 82, dato rimasto sostanzialmente invariato a 6 giorni fa: la discesa rallenta. Intanto il premier Draghi firma il decreto nel quale, tra le altre cose, si autorizza il Green Pass.

12 CONTAGI, 7 NEL CAPOLUOGO

Il bollettino Asrem di oggi 17 giugno dà notizia di 12 nuove positività al Sars-Cov-2. Ben 7 sono a Campobasso (lo stesso numero era emerso anche lo scorso 14 giugno) e dunque aumentano i contagi nel capoluogo, la città maggiormente interessata in questa fase dal virus. Gli altri contagi sono associati a cittadini di Gildone (2), Guardialfiera, Ripalimosani e Sepino. I nuovi casi emergono da 574 tamponi processati e dunque il tasso di positività anche oggi (come ieri) è superiore al 2%.

3 GUARITI, GLI ATTUALMENTE POSITIVI TORNANO SOPRA GLI 80

Erano 73 ieri, oggi sono 83. Parliamo del numero di attualmente positivi in regione che oggi è rimbalzato ai livelli di 6 giorni fa, sopra quota 80. Questo per effetto del numero maggiore di nuovi contagi rispetto a quello delle guarigione. Queste ultime nelle recenti 24 sono state solo 3 (cittadini di Campobasso, Guardiaregia e Riccia) mentre le nuove diagnosi sono state il quadruplo. Parliamo, certo, di numeri contenuti e tali da non destare allarme. Però è un fatto che dopo la discesa incipiente delle settimane scorsa ora si assiste a un minor decremento.

Generico giugno 2021

STABILE LA SITUAZIONE DEI RICOVERATI, RESTANO 6

Nessun decesso per Covid-19 anche oggi, ed è così ormai dal 28 maggio. Oggi non si registra nessun nuovo ricovero in ospedale (idem ieri quando c’erano state addirittura 3 dimissioni). Dunque in Malattie Infettive restano 6 degenti. La Terapia Intensiva in Molise è vuota da giorni e la nostra regione è una delle poche con questo speciale primato.

GREEN PASS, C’È IL DECRETO

Il green pass prende forma da oggi 17 giugno. Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha infatti firmato il decreto che definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali Covid-19 che “faciliteranno la partecipazione ad eventi pubblici (ma anche a banchetti di nozze e simili, ndr), l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (Rsa) e gli spostamenti sul territorio nazionale”. Dunque, con la firma del Dpcm si realizzano le condizioni per l’operatività del Regolamento Ue sul Green Pass. Con il certificato, i cittadini della Ue avranno piena libertà di movimento sul territorio dell’Unione a partire dal 1 luglio.

Green pass scaricabile dal fascicolo sanitario elettronico: le credenziali si possono chiedere in farmacia

Più informazioni su