Quantcast

14 giugno – 10 contagi, 7 a Campobasso: il virus non molla il capoluogo

10 contagi su 374 tamponi: il tasso di positività, assestato sull'1% da due settimane, passa al 2.7%. La maggior parte dei contagi nel capoluogo di regione: 7, erano stati 11 in tutta la settimana scorsa

Ieri in Molise si erano registrati 4 casi di positività e 7 guarigioni

10 POSITIVI MA BEN 7 A CAMPOBASSO. 6 I GUARITI

Su 374 tamponi processati 10 sono risultati positivi, e di questi addirittura 7 si riferiscono a persone residenti a Campobasso. Rimane il capoluogo il centro più colpito dal contagio. Nella scorsa settimana i nuovi casi di positività rilevati erano stati 11, ora sono 7 in un sol giorno. Gli altri contagi sono a Gildone (2) e Trivento (1). Di contro ci sono 6 guarigioni (3 a Campobasso, 2 a Termoli e 1 a Montenero di Bisaccia) ma, essendo in numero inferiore rispetto ai nuovi casi, sale a 84 (da 80) il numero di persone attualmente positive nell’intera regione.

Generico giugno 2021

STABILI I RICOVERI, ANCHE OGGI NESSUN DECESSO

Resta stabile la situazione all’ospedale Cardarelli del capoluogo, dove sono ricoverati in 8 (tutti nel reparto di Malattie Infettive, vuota invece la Terapia Intensiva). Dal 28 maggio – e dunque da 17 giorni – in Molise non si registrano vittime del Covid-19.

IL REPORT DELLA SETTIMANA SCORSA

Seconda settimana consecutiva senza decessi e con tasso di positività all’1%. Il virus ora è stabile ma +2 ricoveri

I DATI NAZIONALI

Oggi in Italia si sono registrati 907 casi, pari a un tasso di positività dell’1.1%. I decessi, ieri 26, nelle ultime 24 ore sono stati 36. Continua la discesa dei ricoveri: nei reparti ordinari ci sono 77 degenti in meno mentre in Terapia Intensiva ce ne sono 29 in meno.