Quantcast

Weekend bello a metà. La stagione ‘chiama’ ma la vigilia della zona bianca è bagnata dalla pioggia

Sabato di puro relax in spiaggia, pregustando la stagione estiva. Domenica invece le temperature più basse e una leggera pioggia hanno cambiato il volto della giornata. Giornata che precede l'ingresso del Molise nella zona a minori restrizioni

spiaggia collage

Dal sole abbacinante di sabato alla timida pioggia di domenica: un weekend ‘bifronte’ quello che precede l’ingresso del Molise in zona bianca e che per Termoli significa la vera e propria partenza della stagione balneare.

Proprio ieri la guida alle vacanze e ai viaggi Dove del Corriere della Sera ha inserito la spiaggia di Sant’Antonio al 31esimo posto in una speciale classifica delle 50 spiagge più belle d’Italia. Ai primissimi posti le dominatrici incontrastate della Sardegna e della Sicilia, e poi ancora tanto Sud (Calabria, Puglia) fino ad arrivare all’Abruzzo e al Molise, rappresentato appunto da Termoli. Poco prima in classifica c’è Cala Matano, splendida spiaggetta sulle vicine Isole Tremiti.

spiagge italiane più belle 50 termoli corriere

Ieri, sabato 29 maggio, la prova generale della stagione balneare che sarà è andata in scena ed è stata impeccabile. In tanti si sono riversati in spiaggia, dove i lidi ormai sono pronti per partire con un’estate che spera di bissare – o forse di fare anche meglio – il successo dello scorso anno. Il Molise poi ha una carta fondamentale da giocarsi: è tra le prime tre zone bianche italiane (insieme a Friuli e Sardegna) ma tra queste è quella con la minore incidenza di contagi. Su 100mila abitanti l’ultimo report settimanale parla di 12 (media italiana è 42).

Relax, primi bagni, giochi con la sabbia, esercizio fisico, passeggiate e tintarelle. Solo i più freddolosi hanno preferito godersi il panorama dall’alto, dal lungomare.

Situazione rovesciata invece oggi, 30 maggio, a causa di un repentino cambiamento climatico. Il lungomare bagnato da una leggera – ma tanto basta – pioggia ha rovinato i piani di chi voleva passare una domenica in spiaggia.