Quantcast

Tornava dalla Puglia con eroina e cocaina, arrestato 25enne residente a Termoli

In macchina aveva circa 50 grammi di sostanze stupefacenti. A casa, gli uomini della fiamme gialle, hanno sequestrato bilancini e arnesi da taglio

Tornava dalla Puglia, la Guardia di finanza lo ha fermato a Termoli Nord. Nell’auto aveva 50 grammi divisi tra eroina e cocaina. Un giovane 25enne, di origini albanesi ma residente nella città adriatica molisana è stato quindi arrestato in flagranza di reato e confinato ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’intervento delle fiamme gialle è stato portato a termine ieri sera di mercoledì 12 maggio. La pattuglia era in servizio per un normale controllo del territorio quando, organizzato un posto di blocco, hanno intercettato l’auto che viaggiava verso Termoli Nord. A bordo il giovane, con alle spalle qualche precedente di polizia. I finanzieri hanno quindi deciso di effettuare una perquisizione del veicolo che ha dato esito positivo. Nascosti nell’auto c’erano infatti circa 50 grammi di droga. Da qui si è proceduto anche alla perquisizione domiciliare, dove le fiamme gialle hanno scoperto bilancini di precisione e tutto il materiale che serve per tagliare e  confezionare le dosi. Eroina e cocaina dunque destinate ai consumatori del posto.

A fronte degli evidenti elementi di colpevolezza, il 25enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.