Quantcast

Sound Zero: 6 anni di rock, cavalcando il sogno dal Molise a Mediaset

Più informazioni su

I “Sound Zero” sono nati in un paesino del Molise, Portocannone per la precisione, da una scommessa tra amici l’8 maggio 2015, inizialmente solo come cover band che reinterpretava brani rock. Oggi festeggiano dunque i 6 anni di attività.

Non sono tempi buoni per la musica, soprattutto quella live ormai ferma da oltre un anno a causa delle restrizioni legate al Covid. Andiamo a ripercorrere brevemente le tappe della carriera di questi ragazzi. La band è composta da Gioacchino Occhionero (voce), Mattia Fratangelo (chitarra), Dino Petrucci (batteria), Rodrigo Galasso (basso) e Luigi Farinelli (chitarra), cinque ragazzi molisani accomunati da una grande passione: il rock.

sound zero band musica

Nel 2016 decidono di investire in un progetto un po’ più ambizioso: danno così vita ad alcuni inediti, partecipato al “tour music fest”, arrivando in finale, a Roma e, nello stesso anno, aprono un concerto per i DLS (Dire straits legacy). Nel 2018 vincono un contest regionale “Musica in Campo” e danno vita al singolo “Piece of me” che oggi sfiora, inaspettatamente, le 40.000 views su YouTube: un grandissimo traguardo.

Il video è stato interamente girato tra Abruzzo e Molise e la scelta delle location non è stata casuale: i ragazzi amano la propria terra, sono legati alle loro radici e vorrebbero far conoscere, magari anche attraverso la musica, la propria piccola regione. Nel giugno 2019 per la band arriva la possibilità di esibirsi sul palco dell’Ariston per partecipare al festival “Rock & trend”, meglio conosciuto come “Sanremo Rock”. Questa esperienza, assolutamente positiva e formativa, dona loro la possibilità di confrontarsi con altre band provenienti da tutta Italia, di conoscere altri ragazzi che, come loro, credono nella musica e la amano.

sound zero band musica

Il cantante Gioacchino Occhionero a tal proposito afferma che “le critiche ed i consigli dati dalla giuria sono stati utilissimi come punto di partenza per capire su cosa lavorare maggiormente per poter migliorare e anche per capire cosa riusciamo a trasmettere a chi ci ascolta”. Nello stesso anno aprono un concerto di Pino Scotto.

Nel 2020 pubblicano il secondo singolo “Frammenti”, questa volta, in lingua Italiana. Il brano è stato inserito dalla SAAR records (etichetta storica nazionale) in una compilation, pubblicata su Spotify e YouTube, come uno dei brani delle “nuove promesse della musica italiana” che ad oggi sta riscuotendo un enorme successo sulle piattaforme digitali. Il brano parla di “rinascita”, racconta di come sia complicato uscire da un momento difficile in cui sembra che tutto vada in frantumi.

sound zero band musica

Ed è proprio da quei “Frammenti” di ricordi che bisogna trovare il coraggio per ripartire. Questi due singoli pubblicati fanno parte di un album completato da diverso tempo, con tanto di copertina e titolo e pronto per essere pubblicato in attesa di capire come possa essere inserito nel panorama italiano e soprattutto se verrà capito. In merito a questo, a breve parteciperanno ad alcuni progetti televisivi rimandati purtroppo dal 2019 (causa covid): in particolare Iband su La5, che darà la possibilità di mettere in vetrina il loro prodotto per quello che è.

Al giorno d’oggi i talent sembrano essere l’unico canale musicale capace di far emergere gli artisti in Italia. “Ci piacerebbe diventare l’alternativa musicale per i giovani”, dicono i ragazzi, “parlando di temi attuali che ogni giorno si scontrano con la realtà”. Sperando che la situazione in merito all’emergenza Covid in Italia possa placarsi a breve, perché tutto il mondo che gira intorno alla musica e allo spettacolo sta morendo pian piano. Secondo i ragazzi in Italia il “musicista” non viene tutelato dallo stato come invece accade in altre nazioni Europee.

sound zero band musica

La band bassomolisana aggiunge: “Festeggiamo questi “6 anni di attività” con l’augurio di tornare presto alla normalità e come diceva qualcuno “Il Rock non eliminerà i tuoi problemi, ma ti permetterà di ballarci sopra”. Cosa accadrà nei prossimi mesi nel mondo della musica live? I ragazzi sono fiduciosi nel ripartire, anche alla luce di quanto si è visto nell’ultima edizione di Sanremo. Una rock band giovane, con una forte etichetta dietro e con contenuti mai banali come i Maneskin è arrivata a vincere. Il futuro della musica può essere a tinte rock. Eppure c’è anche tanto pessimismo.

Recentemente il cantante dei Negrita “Pau” si è lasciato andare ad un post malinconico e pessimista ammettendo che non può essere sempre festa. Voglia di riprendersi i propri spazi da una parte, timore che qualcosa possa non tornare più come prima da un’altra. I Sound Zero vogliono pensare positivo e chiedono ai propri sostenitori di essere seguiti e sostenuti su tutte le piattaforme social, specialmente in un periodo così difficile, ribadendo sempre che la passione per la musica e l’amicizia che li legano è la base sulla quale si regge tutto il lavoro e il valore del gruppo. Buon ascolto e … “Stay rock!”.

 

Link social:

SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/5uGcEsgwxNvZUNp7gTmMSV?si=w-ffE-8ZSYSpbbL1aSJQBw&nd=1

YOUTUBE: https://www.youtube.com/watch?v=_LoIPAKO3uo

INSTAGRAM: https://instagram.com/sound.zero?igshid=2344p7vj5q9k

FACEBOOK: https://www.facebook.com/soundzerorockband

Più informazioni su