Quantcast

Musica e omaggio a San Pardo: gli allievi dell’orchestra ‘Magliano’ celebrano il patrono

In tempo di pandemia abbiamo ‘riscoperto’ i balconi, sui quali abbiamo cantato e omaggiato il personale sanitario che lottava in prima persona contro il virus. I balconi diventano una sorta di piccolo palcoscenico per gli allievi dell’istituto comprensivo ‘Magliano’ di Larino. Qui è avvenuto l’omaggio al santo patrono della città frentana: San Pardo. Impossibile organizzare anche quest’anno, a causa dell’epidemia da coronavirus, le manifestazioni tradizionali e la storica Carrese.

Gli studenti, che hanno vissuto un anno scolastico particolare e per certi aspetti difficile, sono stati protagonisti di ‘San Pardo dai balconi’: un’edizione speciale per questo 2021, organizzata nell’ambito del 20esimo Festival Musicale dei gruppi scolastici e in occasione della settimana della musica, indetta dal Ministero dell’Istruzione, dal 24 al 29 maggio.

Le note musicali hanno risuonato nel centro storico frentano questo pomeriggio, quando i ragazzi dell’Orchestra “Magliano” hanno eseguito l’inno di San Pardo, ascoltati da alcuni cittadini che per devozione hanno deciso comunque di essere presenti alla manifestazione che si è svolta nel rispetto delle misure anti-covid.

Un grande lavoro dell’Istituto Omnicomprensivo di Larino guidato dal dirigente Antonio Vesce, intenzionato a “valorizzare attraverso la musica, le grandi potenzialità e sensibilità dei ragazzi, cercando di superare e contrastare il disagio causato dalla pandemia in corso”.

L’evento, un “flash mob” come è stato definito dagli organizzatori, è iniziato alle  18 e si è snodato tra piazza Fontana Vecchia, via Cluenzio, piazza Vittorio Emanuele, Palazzo Ducale fino ad arrivare a Piazza Duomo.

Al corteo era presente anche la statua di San Pio arrivata dal Convento grazie all’assessore Giulio Pontico e scortata dai motociclisti frentani.

studenti scuola Magliano di Larino

Sui balconi quindi l’esibizione dei ragazzi, a distanza di sicurezza e con la mascherina, ripresi dalle telecamere della Web Tv del Liceo Classico Scientifico D’Ovidio di Larino in collaborazione con Viaggio in Molise streaming.

L’Orchestra ‘Magliano’, lo ricordiamo, è formata dagli alunni provenienti dalle classi di strumento musicale della scuola secondaria di I grado.

Questi i nomi dei ragazzi: Greta Battista, Beatrice Scardera, Fabiana Biondi, Giusy Perugini per la classe di violino guidata dalla professoressa Irene Iaccarino; Gloria Di Giacomo, Andrea Colella, Gloria Di Lena, Giulia Di Ridolfo, Andrei Grunin, Andrea Milanese della classe di clarinetto della professoressa  Loredana Vaccaro.

E ancora: Pierpaolo Sia, Piero Marchitto, Nicola Ciccone, Mario Fiore, Mattia Malatesta, Francesco Spina, Dario Di Lena, Annachiara Mancinelli della classe di percussioni diretta dal professore Oreste Sbarra.

Infine: Francesco Mancinelli, Marco Spina, Antonio Di Blasio, Fiore Samuel, Raffaele Boffa, Vincenzo Carafa, Pierpaolo Izzo, Alysia Lisio, Lucrezia Malorni , Luigi Mancini, Anthony Verì, Fabio D’Attilia, Antonio D’Onofrio della classe di tromba del professore Roberto Di Carlo (coordinatore).

Al sax Giovanni Manuel Di Carlo e Giada D’Alete.

Un diverso modo di praticare la musica d’insieme, nel rispetto delle regole sulla sicurezza in tempi di pandemia.