Quantcast

I guariti ‘doppiano’ i nuovi positivi: anche Campobasso inverte il trend

Nell’ultima settimana 36 (33 nei 7 giorni precedenti) le persone contagiate a fronte di 69 che hanno sconfitto il virus. Attualmente nel capoluogo si riscontrano 97 positività in totale. Roberto Gravina: “Buona spinta dei vaccini ma l’attenzione ai comportamenti da rispettare deve essere parte integrante delle nostre abitudini quotidiane”.

69 guariti e 36 nuovi positivi. Campobasso conferma l’inversione di tendenza rispetto alla prima metà del mese di aprile e scende sono i 100 attualmente positivi: sono per la precisione 97 al momento i contagiati. Un numero ampiamente inferiore rispetto a quelli delle settimane passate. Il numero dei nuovi contagi è simile a quello dei sette giorni precedenti, quando ne erano stati riscontrati 33.

Bisogna dire che per la seconda settimana consecutiva, a Campobasso, il numero dei pazienti risultati guariti dal Covid-19 torna a essere nettamente superiore rispetto al numero dei nuovi positivi rilevati in città nel periodo dal 3 al 9 maggio. Come detto, sono ben 69 i cittadini campobassani che in questi ultimi sette giorni sono guariti dal virus, quasi il doppio di quelli che, sempre nello stesso periodo di riferimento, sono stati riscontrati come nuovi positivi, ovvero 36.

“In totale questa mattina, 10 maggio, la piattaforma Sic dell’Asrem indicava per Campobasso 97 casi di positività in totale – dice il sindaco Roberto Gravina –. Questi dati confermano un sostanziale equilibrio rispetto a quanto sta accadendo a livello nazionale e regionale, anche sulla spinta della campagna vaccinale che speriamo riesca, in tempi contenuti, a mettere in sicurezza sempre più cittadini”.

La prudenza però non è mai troppa: “Ci sono ancora molti fattori da considerare prima di poter affermare che ci avviamo verso una fase diversa. Proprio per questo, l’attenzione ai comportamenti e alle regole da rispettare deve essere parte integrante delle nostre abitudini quotidiane, sia negli ambienti lavorativi che altrove”.    fds