Quantcast

Giancarlo Graziaplena, morto in un incidente alle porte del paese. Il dolore della comunità: “Una perdita inimmaginabile”

Il centro bassomolisano in lutto per la perdita di un uomo molto amato, nonchè una risorsa preziosa per la comunità. Succede proprio nel giorno di San Leo

Generico maggio 2021

Un incidente terribile si è portato via uno dei ‘personaggi’ più noti – e amati – di San Martino in Pensilis. Proprio nel giorno del Santo Patrono di San Leo, il giorno che in tempi normali seguirebbe quello, ‘festoso’, della Carrese, è scomparso Giancarlo Graziaplena, uomo che ha dato tanto al paese che oggi non può che piangerlo con dolore.

L’impatto è avvenuto stamane, intorno alle 12, a poche decine di metri dall’entrata di San Martino in Pensilis. Era qui che stava facendo ritorno Giancarlo Graziaplena, 59 anni, la cui auto – completamente distrutta a seguito dell’impatto – ha centrato un camion e per lui non c’è stato nulla da fare.

incidente mortale giancarlo graziaplena san martino

Classe ’62, marito e padre di due giovani donne, era una persona oltremodo generosa, come lo stesso sindaco di San Martino Gianni Di Matteo lo definisce esprimendo dolore a nome di tutta la comunità. Instancabile organizzatore di eventi e progetti anche legati alla solidarietà, curava il Joe’s Blues Festival ed era riuscito a mettere in piedi una edizione in sicurezza anche durante la pandemia. Era stato anche consigliere comunale nella legislatura precedente, con delega alle associazioni e agli spettacoli.

Con queste parole lo ricorda il primo cittadino: “Giancarlo era un cantiere sempre aperto: musica, cultura e tanta sensibilità. Altruista come pochi. La nostra comunità ha perso una persona davvero speciale”.

L’uomo stava tornando a casa dopo una notte di lavoro alle cantine vinicole di Portocannone, dove lavorava. Era- tra le altre cose . anche un grande appassionato di agricoltura e vigneti.

La provinciale 40, che collega San Martino in Pensilis a Portocannone, è tristemente nota alle cronache anche per un altro incidente mortale costato la vita a una 22enne anche lei originaria di San Martino. La ragazza aveva perso la vita mentre tornava a casa la sera del 29 aprile 2012, esattamente 11 anni fa. Anche in. quell’occasione, per una beffarda ironia del destino, San Martino stava festeggiando la festa patronale di San Leo.

Il fatto che la morte di Giancarlo sia avvenuta nel giorno dedicato al santo patrono aggiunge riflessioni addolorate fra quanti a vario titolo lo conoscevano e ne apprezzavano la simpatia, la tenacia e la generosità. Tantissimi i messaggi di cordoglio che subito dopo l’incidente sono comparsi sui social e che raccontano un dolore sincero e lo strazio per la perdita di una persona stimata in maniera unanime.