Quantcast

Campobasso, la fuga decisiva per la C: Tolentino ko, il Notaresco pareggia ed è a -5

I Lupi battono i marchigiani per 3-2 grazie ai gol di Dalmazzi, Di Domenicantonio e Tenkorang. Succede tutto nella ripresa: i marchigiani a segno con Capezzani e Tortelli.

Il Campobasso compie un altro grande passo verso la C. Con un secco ma non facile 3-2 ai danni del Tolentino, la capolista affonda la fuga decisiva per il salto di categoria visto che il Notaresco pareggia in casa contro l’Albalonga. Clima infuocato negli ultimi minuti.

Esultanza Dalmazzi Campobasso Calcio
Esultanza Campobasso Calcio

Il primo a provarci è Ruci, con un tiro dalla distanza bloccato da Raccichini. Poi va in gol Bontà ma è in fuorigioco, annullato. Cudini sceglie Di Domenicantonio esterno sinistro nel tridente del 4-3-3. Candellori va a sistemarsi interno di centrocampo. Al 10′ occasionissima rossoblù: Vitali trova Di Domenicantonio sul filo del fuorigioco che di sinistro lambisce il palo lontano da posizione defilata ma ghiotta.

Cogliati Campobasso Calcio

I Lupi giocano nella metà campo avversaria pur senza sfondare nei primi venti minuti di dominio territoriale. In sottofondo gli ultras incitano la squadra all’esterno dello stadio. E Vanzan, insolitamente di destro, tenta la sortita buona ma il pallone esce di mezzo metro. Poi il Tolentino risponde con una punizione interessante ma centrale di Conti, Raccichini in angolo sul quale Strano ‘grazia’ il Campobasso tutto solo in area.

Tiro Di Domenicantonio Campobasso Calcio

Ancora più pericoloso il Tolentino al 35′: Ruci imbecca in piena area Padovani che è solo davanti al portiere ma Dalmazzi è un fenomeno nel togliergli il pallone dai piedi. La risposta casalinga prima del riposo, Bontà calcia a botta sicura ma trova Cogliati in fuorigioco e la rete viene invalidata. La seconda di giornata. Tolentino ancora vicino al gol, Tortelli di testa sfiora il palo. Dall’altra parte botta di Ladu a poco dall’incrocio.

Vitali Campobasso Calcio

Il gol che rompe il ghiaccio. Passa un minuto e 30 secondi, corner rossoblù, testa di Menna e tap-in di Dalmazzi per il secondo centro stagionale. Il vantaggio rende gli animi più sereni anche se bisogna restare attenti, i marchigiani ci provano con Severini, para Raccichini. Al 61′ ci pensa Di Domenicantonio a raddoppiare con un cross di sinistro che diventa letale per il portiere che sbaglia l’intervento.

Scivolata Candellori Campobasso Calcio

Quando tutto sembra fatto, al 76′ il Tolentino dimezza le misure con Capezzani che mette dentro l’1-2 su assist perfetto di Padovani bravo a evitare il fuorigioco. Quello che invece viene ravvisato sul gol di Rossetti che non sembra in offside su cross di Candellori. Il tris arriva comunque: ci pensa Tenkorang a infilzare il portiere marchigiano al termine di un grande contropiede.

Tenkorang Campobasso Calcio

La partita è infinita. All’88’ Tortelli sugli sviluppi di un corner trova la deviazione buona per il 2-3. Si soffre. Espulsi per proteste mister Cudini e il suo vice Antognozzi.

CAMPOBASSO       3

TOLENTINO            2

CAMPOBASSO: Raccichini, Fabriani, Vanzan, Ladu, Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati, Di Domenicantonio (66′ Rossetti), Vitali.

ALL.: Mirko Cudini

TOLENTINO: Governali, Zrankeon (96′ Cicconetti), Ruggeri, Strano, Conti (59′ Pagliari), Bonacchi, Tortelli, Ruci (70′ Capezzani), Padovani, Severini (79′ Aloisi), Laborie (75′ Minella).

ALL.: Andrea Mosconi

ARBITRO: Vogliacco di Bari

Assistenti: Cataneo di Foggia e Masciale di Molfetta

MARCATORI: 47′ Dalmazzi, 61′ Di Domenicantonio, 76′ Capezzani (T), 85′ Tenkorang, 88′ Tortelli (T).

Note: espulsi al 90′ Cudini per proteste e al 93′ il suo vice Antognozzi. Ammoniti Bontà, Dalmazzi, Vanzan (C). Gara giocata a porte chiuse.

FOTOSERVIZIO GIUSEPPE TERRIGNO