Quantcast

14 maggio – Numeri sempre più confortanti: nessun nuovo ricovero e solo 8 positivi. Tasso a 1,6%

Anche oggi - 14 maggio - i numeri sono incoraggianti: non ci sono vittime nè nuovi ricoveri e il tasso di positività resta molto basso.

La curva dell’epidemia continua costantemente a calare in tutto il Paese, Molise incluso. Anche oggi (14 maggio) il bollettino diramato dall’Asrem restituisce un quadro molto confortante.

RICOVERI STABILI ALL’OSPEDALE CARDARELLI

Non ci sono nuovi ricoveri nè trasferimenti in altri reparti: resta stabile il numero delle ospedalizzazioni all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Sono 22 i malati covid assistiti dal personale sanitario, di cui 4 in Terapia Intensiva e 18 in Malattie Infettive. Nessuna nuova dimissione è riferita nel bollettino dell’Asrem che però dà conto di due decessi avvenuti il 30 marzo e il 29 aprile – una donna di 69 anni di Isernia e un uomo di 71 anni di Fornelli – di cui Primonumero vi aveva già raccontato nei giorni scorsi.

TASSO DI POSITIVITÀ IN CALO: 8 NUOVI CASI, 9 GUARIGIONI 

Ieri era al 3%, oggi è dimezzato: il tasso di positività in Molise si attesta a 1,6%. Nelle ultime 24 ore sono state riscontrate solo 8 nuove diagnosi di positività (ieri erano 15) in base ai 513 tamponi refertati. Un contagio in più è stato riscontrato in 8 comuni: Agnone, Belmonte, Campobasso, Fossalto, Mirabello, Riccia, Ripalimosani e Termoli. Gli attuali positivi in Molise sono 342. Invece sono 9 le persone negativizzate, di cui 2 a Petrella. Il conto delle persone che hanno sconfitto il virus sale dunque a 12.670.

bollettino 14 maggio 2021

VACCINI

Oggi in totale sono state somministrate 2561 dosi. La maggior parte delle iniezioni ha riguardato la fascia dei sessantenni (1.342) e dei vulnerabili (892).

Ecco in dettaglio la tipologia di vaccini somministrata: 2.137 Pfizer; 66 Astrazeneca; 358 Moderna.

I DATI NAZIONALI

“In Italia la curva indica una progressiva decrescita. Una decrescita lenta ma che continua in queste ultime settimane e si rileva in tutte le regioni. Anche l’incidenza è in decrescita: nel flusso del ministero della Salute è pari a 96 per 100mila abitanti”. Sono state queste le parole del presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa al ministero della Salute per illustrare i dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia.

Oggi nel nostro Paese si registrano 182 vittime (ieri 201), mentre nelle ultime 24 ore sono stati rilevati solo 7.567 nuovi casi. In Italia il tasso di positività è del 2,5%, stabile rispetto al 2,8% di ieri. Un’altra buona notizia arriva sul fronte delle ospedalizzazioni: sono diminuiti i ricoveri in terapia intensiva (-33) e quelli in area medica (-558).

NUMERI DEL MOLISE DA ZONA BIANCA: MA C’è DA ASPETTARE

40 casi ogni 100mila abitanti: dato più basso d’Italia. Il Molise proiettato nella zona bianca