Quantcast

Turismo, impennata di prenotazioni per il 1° Maggio. Tutto esaurito per camping e villaggi foto

Con le riaperture delle regioni e delle attività ricettive boom di richieste sulla costa molisana soprattutto dall'entroterra e dalla Campania

Prenotazioni al massimo nel primo vero fine settimana di vacanze. Anche in Molise stanno facendo registrare il tutto esaurito numerosi camping e villaggi turistici della costa adriatica, da Montenero di Bisaccia a Campomarino. Le riaperture dello scorso lunedì hanno fatto sì che quello del 1°  maggio sarà il primo test per il turismo nostrano e a quanto sembra la risposta dei vacanzieri è ottima.

“Siamo già pieni per il fine settimana in arrivo” riferisce Francesco, titolare del Villaggio Camping Costa Verde della Marina di Montenero. “Le prenotazioni sono schizzate nell’arco di pochissime ore. I clienti arrivano soprattutto dall’entroterra molisano, sia da Campobasso che da Isernia ma anche dalla provincia di Benevento”.

Non ci sono invece i pugliesi perché la Puglia è ancora zona arancione e per potersi spostare c’è bisogno del cosiddetto Green pass, per dimostrare di essere vaccinati, o di aver fatto un tampone con esito negativo o di aver superato l’infezione da Covid-19.

Area camper Rio vivo

Ma la sostanza è che la grande voglia di vacanze inizia a farsi sentire e chi ha un camper e può muoversi liberamente ne sta approfittando per prenotare un posto così dai trascorrere il fine settimana sulla costa sperando che il meteo sia favorevole viste le giornate grigie di queste ultime settimane. Allo stesso modo anche gli alloggi privati stanno ricevendo delle prenotazioni, dopo un inverno in cui le richieste sono state prossime allo zero.

Dopo la notizia emersa pochi giorni fa della forte richiesta di alloggi su Termoli, un’altra novità positiva per il turismo molisano.