Quantcast

Spiaggia, si comincia. Lidi aperti a macchia di leopardo, da sabato tintarella e aperitivo in riva al mare

Previste temperature alte con cielo velato per il primo fine settimana di maggio che si annuncia come un antipasto dell'estate. Molti balneatori al lavoro, altri attendono

Sabato Primo Maggio potrebbe essere il primo giorno di mare per tanti molisani e qualche vacanziero. I lidi balneari in molti casi saranno già aperti anche se semplicemente per la tintarella e per la consumazione al bar o al ristorante, dato che la balneazione resterà vietata fino a quando la stagione balneare non è ancora ufficialmente iniziata. Ma sarà possibile andare in spiaggia, gustare un caffè o magari mangiare al ristorante del lido comodamente seduti a tavola, ma rigorosamente all’aperto.

Per questo molti stabilimenti balneari di Termoli e dintorni si stanno affrettando in queste ore per farsi trovare pronti in vista del fine settimana che segna l’inizio di maggio. Non tutti hanno scelto di anticipare i tempi rispetto al solito e qualcuno ha scelto di rispettare le classiche date di inizio giugno per l’apertura al pubblico, mentre tanti altri balneatori hanno scommesso sulla grande voglia di mare dopo mesi di chiusure in casa. Rispetto all’anno scorso c’è poi il vantaggio che le regole sono già note, dal distanziamento all’uso della mascherina.

Lidi Termoli lavori riaperture

Così l’apertura sarà a macchia di leopardo sia a rio vivo che sulla spiaggia di Sant’Antonio. Quasi tutti hanno già ripulito i rispettivi tratti di arenile e molti stanno mettendo a posto i rispettivi bar e chioschi. “Il Governo ha lasciato libertà di apertura soltanto per l’elioterapia (prendere il sole, ndr) – precisa il sindacalista del Sib Domenico Venditti – mentre per la balneazione bisogna attendere l’ordinanza balneare che dovrebbe essere pronta a giorni. La stagione balneare infatti inizierà da metà maggio. Per il resto abbiamo le stesse norme di bar e ristoranti, operativi all’aperto da lunedì scorso”.

Lidi Termoli lavori riaperture

Per questo chi vorrà, potrà già affittare un ombrellone con lettino e sdraio in quegli stabilimenti che stanno sistemando le prime file in queste ore. Chiaramente non sarà vietato fare il bagno ma non ci sarà il salvamento che è garantito soltanto durante il periodo della stagione balneare.

Per quanto riguarda il meteo dita incrociate anche se dovrebbe esserci tempo incerto con qualche nuvola ma temperature in rialzo e addirittura vicine ai 30 gradi per effetto del vento da sud.

Lidi Termoli lavori riaperture