Quantcast

Lupi, il 2 maggio si recupera col Pineto. Pubblico allo stadio: slitta tutto a giugno

La Lega ha rimodulato il calendario del girone F. Il 26 maggio si potrebbe recuperare a Vastogirardi, mercoledì 9 giugno turno infrasettimanale prima dell’ultima giornata. Niente da fare per i tifosi: forse potranno assistere in mille solo alla partita casalinga contro il Fiuggi.

Campobasso-Pineto si recupererà domenica 2 maggio. La partita era stata rinviata lo scorso 14 febbraio per neve e, salvo ulteriori slittamenti, si dovrebbe giocare domenica prossima a Selvapiana. Un impegno sulla carta tosto, considerando che gli abruzzesi non perdono da sei turni e hanno conquistato 14 dei 18 punti disponibili. Ma d’ora in poi si dovrà solo vincere e difendere con le unghie i due punti di vantaggio sul Notaresco. Che sarà in campo invece il 5 maggio sempre col Pineto.

La Lega Nazionale Dilettanti si è vista costretta a rimodulare il calendario del girone F per via dei continui rinvii che in questo momento stanno riguardando soprattutto l’Olympia Agnonese. I granata dovrebbero uscire dal tunnel del covid a giorni. Proprio parlando del calendario, non è più previsto il turno infrasettimanale del 26 maggio, data in cui i Lupi dovrebbero disputare la trasferta di Vastogirardi, secondo e ultimo recupero in lista.

Si giocherà invece di mercoledì il 9 giugno contro il Fiuggi a Selvapiana: nell’ultima settimana di campionato si dovranno affrontare tre gare, una dietro l’altra. Un finale dunque intenso e incandescente. Che potrebbe regalare il ritorno del pubblico sugli spalti proprio il 9 giugno. Infatti, il Decreto del Governo appena approvato ha deciso di allungare i tempi di un mese per quel che concerne la presenza dei tifosi allo stadio.

Nello specifico, a partire dal 1 giugno in zona gialla la capienza consentita non potrà essere superiore al 25% di quella massima autorizzata e in ogni caso non più di mille spettatori. Nel caso del Campobasso, la soglia si aggira proprio su questa cifra. Facendo due calcoli, quindi, visto che il 6 giugno si giocherà a Rieti e il 13 si chiuderà a Pineto l’unica partita alla quale potranno assistere i tifosi tra le mura amiche sarà proprio contro il Fiuggi.

Sarà possibile, invece, da lunedì 26 aprile tornare a giocare a calcetto, a basket, a pallavolo esclusivamente all’aperto. La partitella torna dopo mesi di astinenza da pallone, dunque.

IL CALENDARIO COMPLETO DA QUI AL 13 GIUGNO

2 maggio Campobasso-Pineto, 9 maggio Recanatese-Campobasso, 16 maggio Campobasso-Tolentino, 23 maggio Giulianova-Campobasso, 26 maggio (?) Vastogirardi-Campobasso, 30 maggio Campobasso-Porto Sant’Elpidio, 6 giugno Rieti-Campobasso, 9 giugno Campobasso-Fiuggi, 13 giugno Pineto-Campobasso.