Quantcast

Il sindaco di Vinchiaturo Valente nella direzione nazionale del partito di Calenda

Il primo cittadino del centro alle porte del capoluogo avrà un ruolo di respiro nazionale. E' già coordinatore regionale di 'Azione'.

Il sindaco di Vinchiaturo, Luigi Valente, entra a far parte della direzione nazionale del partito di Carlo Calenda ‘Azione’. Infatti, l’iniziale comitato promotore nazionale di Azione, che comprendeva i fondatori del partito Carlo Calenda e Matteo Richetti, si trasforma in direzione nazionale allargando il numero dei membri. Tra questi c’è anche il primo cittadino del centro alle porte di Campobasso, che è già coordinatore politico regionale di Azione.

“Il coinvolgimento nella Direzione Nazionale di Azione mi gratifica molto” ha detto Valente. “Poter partecipare attivamente ai lavori della Direzione Nazionale è una importante  opportunità di confronto e di scambio di informazioni che sarà  utilissima per la crescita di Azione nella nostra regione, dove ci stiamo strutturando sempre meglio, grazie al lavoro del Comitato Promotore  Regionale.

Inoltre, lavorare con parlamentari come Calenda, Richetti, Costa  o con  personalità come Ricciardi e Barbano insieme ad altri Coordinatori Regionali sarà utile per portare all’attenzione delle istituzioni di  Roma le esigenze del territorio molisano”.