Campobasso

Il procuratore generale Pinelli omaggia la polizia di stato: “Grazie per quello che fate”

Questa mattina il procuratore generale della Repubblica presso la Corte D’Appello di Campobasso, Mario Pinelli è stato in visita presso la questura di Campobasso e ha incontrato il  questore Giancarlo Conticchio ed i dirigenti dei vari uffici.

Il questore ha ringraziato il procuratore generale per la gradita visita e per le parole di apprezzamento rivolte dal dottor Pinelli alle donne e agli uomini della polizia di stato per la professionalità e la competenza dimostrate nel lavoro quotidiano e per il livello di specializzazione raggiunto in alcuni importanti settori, come ad esempio quello del contrasto alla violenza di genere nonché il campo del contrasto ai reati informatici.

L’incontro è stata anche l’occasione per rimarcare l’importanza del rapporto di stretta sinergia tra autorità giudiziaria e organi di polizia per condurre avanti, in maniera sempre più incisiva, l’attività di contrasto al crimine.

Infine Giancarlo Conticchio ha omaggiato il procuratore generale con un’opera su San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato.

             

commenta