Quantcast

Fondazione Milani difende Marcella Stumpo: “Totale dedizione alle battaglie”

Più informazioni su

Il presidente della Fondazione Milani, Massimo Cianci, ha voluto difendere pubblicamente Marcella Stumpo, accusata dal gruppo politico di Forza Italia al Comune di Termoli, di dire No a priori.

“Nelle valutazioni che devono essere fatte degli eventi che si susseguono è sempre difficile mantenere, vista la velocità con la quale corrono, serenità e memoria storica e, il riferimento è alle affermazioni fatte a carico di Marcella Stumpo da alcune forze politiche circa la sua presunta predilezione per la parola olofrastica “NO” e la sterilità delle sue istanze.

Come Fondazione Milani di Termoli possiamo affermare che in Marcella (una delle fondatrici e attualmente autosospesa per il suo incarico politico) è presente la totale dedizione alle battaglie per l’ambiente, i beni comuni, per l’indigenza generata dalle ingiustizie sociali. La domanda che uno si pone è questa: si può cercare la via della giustizia se non si contrasta costantemente, fino a quando essa non si compie, chi vuole fare gli interessi di pochi?

Gandhi affermava “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci”. Attenzione perché le battaglie che l’amica Marcella persegue sono nella fase di coloro che la combattono e poi si verificherà l’ultima parte della citazione…come sarà difficile ricordarla ancora come la donna del NO”.

Più informazioni su