Quantcast

Esiste un’assicurazione per ogni esigenza, basta solo riuscire a trovare quella che più ci soddisfa

Più informazioni su

    Di solito siamo abituati ad associare l’assicurazione semplicemente alla RC per auto e moto, ma in realtà esistono moltissime tipologie di polizze, alcune delle quali possono davvero fare la differenza e che conviene conoscere, ma soprattutto saper valutare in base ai premi e alle clausole a disposizione.

    Ogni agenzia assicurativa tende a proporre ai propri clienti polizze che siano in grado di coprire le esigenze più differenti e che permettono di affrontare in maniera più serena eventuali problemi con la casa, la salute e per le attività nel tempo libero.

    Tante assicurazioni per ogni esigenza

    Anche soltanto limitandosi a valutare il settore RC, non si parla soltanto di auto, ma ci sono le moto, gli autocarri, i camper e altri mezzi, ognuno con le sue clausole specifiche più o meno vantaggiose a seconda dell’agenzia a cui ci si rivolge e che devono essere sempre poste in chiaro, per poter effettuare un confronto.

    A fianco delle voci obbligatorie nelle assicurazioni, si possono aggiungere clausole di varia natura, ad esempio quelle per i danni al guidatore, che non sono contemplate nei contratti standard è che devono essere attivate a parte, ma che in molti casi, soprattutto per quanto riguarda la moto, possono fare davvero la differenza in caso di sinistro anche grave.

    Ci sono poi i mezzi che richiedono assicurazioni particolari e peculiari. Basti considerare i camper, che non si possono assolutamente classificare come un veicolo che si usa tutti i giorni per andare al lavoro, ma che viene impiegato soltanto per un tempo limitato durante l’anno, spesso per percorrere molti chilometri.

    Sono disponibili presso alcune agenzie online e sul territorio apposite polizze assicurative mirate per questo segmento e legate alla distanza percorsa durante le vacanze, attivabili per tempi limitati, spesso con la possibilità di avere la tutela annuale sempre attiva per il mezzo fermo.

    Ci sono poi garanzie accessorie, come furto e incendio, tutele legali, quella per i cristalli e persino contro gli atti vandalici a seguito di manifestazioni politiche ed eventi sociali. Infine le polizze viaggio che molto spesso sono obbligatorie e che tutelano anche in paesi esteri.

    Per non rischiare di sottoscrivere un contratto vincolante con poche garanzie a un costo eccessivo, confrontare le assicurazioni su Assicurazione.it renderà possibile effettuare un accurato controllo preliminare.

    Non solo RC auto

    L’abitazione è un altro dei segmenti dove le assicurazioni si concentrano maggiormente, offrendo vari gradi di copertura e tutela, anche per eventuali interventi straordinari e restauri.

    Per quanto riguarda la casa, una delle più diffuse è la responsabilità civile, seguita da quella per furto incendio e, soprattutto negli ultimi anni, la polizza per gli eventi atmosferici imprevedibili e i danneggiamenti correlati, che consente di riassorbire in buona parte i costi da sostenere nel caso di eventi catastrofici o anche semplicemente di danneggiamenti al tetto a causa del vento.

    Categoria a parte sono le assicurazioni sanitarie, che sebbene non strettamente necessarie, perché il nostro servizio nazionale copre agevolmente gran parte degli interventi, possono essere molto importanti per tutelarsi in tutti i settori più critici.

    Un caso tipico sono le assicurazioni odontoiatriche, con clausole che permettono di risparmiare notevolmente sugli interventi, visto che di solito in Italia si tende ad andare da dentisti privati e quindi sceglierne uno convenzionato e approfittare delle voci previste dalla polizza può essere un bel risparmio per tutta la famiglia e anche una garanzia di efficienza.

    Di solito queste polizze prevedono l’obbligo di controlli periodici da parte delle strutture convenzionate e si tratta di una richiesta di buon senso, perché ci si aspetta che l’igiene della dentatura sia sempre tenuta in considerazione, con costi ridotti, infatti sono coperti in parte dalla polizza.

    Come regola generale prima di sottoscrivere un’assicurazione è sempre molto importante effettuare una valutazione serena e oggettiva della sua utilità, sia per quanto riguarda le clausole principali che quelle accessorie, che soprattutto nel caso di principianti, in particolare nel settore destinato alla RC, possono far salire i premi portando a spendere grandi cifre per problemi improbabili.

    È quindi fondamentale riuscire a confrontare in un colpo solo le migliori polizze assicurative per ogni tipo di esigenza, per poter scegliere tranquillamente quella più adatta allo stile di vita e ai rischi che effettivamente si possono correre, sempre considerando elementi rilevanti come il budget a disposizione e la flessibilità dei contratti.

    Più informazioni su