Quantcast

Dosaggio anticorpi per verificare l’immunità, l’esame si può fare in ospedale. Ora impegno per portare biologia molecolare a Termoli foto

Via da oggi alla possibilità di eseguire l'esame sugli anticorpi Covid 19 anche al San Timoteo: una battaglia vinta dopo le richieste arrivate dal Laboratorio Analisi e dal territorio. Ecco come i cittadini possono sapere se sono immuni al virus e in che misura.

La ricerca e la quantificazione degli anticorpi anti Spike contro il coronavirus è essenziale per verificare l’efficacia del vaccino e il suo effetto nel tempo. Ma anche per fugare dubbi relativi all’aver avuto la malattia in forma asintomatica e per capire se, dopo il covid, siamo sufficientemente protetti dal rischio di una seconda infezione.

Finora però in Molise l’esame degli anticorpi si poteva fare soltanto presso i laboratori privati, con tutte le limitazioni connesse perché non sempre queste strutture garantiscono attrezzature con la sensibilità necessaria a individuare gli anticorpi del Covid. Come tanti risultati di sierologici hanno dimostrato, la maggior parte dei test “becca” Igm e Igc di virus e batteri, non quelle specifiche della ormai famosa proteina Spike di Sars Cov 2, che rappresenta il principale meccanismo che il virus utilizza per infettare le cellule bersaglio. Il risultato è impreciso, e i numeri si sono spesso rivelati, alla prova del nove di laboratori più professionali, sbagliati.

La battaglia intrapresa a Termoli e in modo particolare dal patologo clinico Giancarlo Totaro, responsabile di accettazione prelievi e tossicologia del San Timoteo, è stata vinta. Finalmente da oggi è possibile fare negli ospedali il dosaggio degli anticorpi anti Spike contro il coronavirus. Non solo a Campobasso ma anche a Termoli, all’identico costo di 17 euro (a carico del cittadino). Un prezzo sicuramente inferiore ai 50 euro di media dei privati e con un alto livello di efficacia, che è anche un valido attestato di come la sanità pubblica sappia andare incontro ai bisogni dei cittadini senza fare profitto ma al contrario, investendo tempo, professionalità e risorse per offrire una risposta adeguata in termini di qualità.

Il laboratorio analisi di Termoli è pronto, prontissimo, come dimostrano l’organizzazione e le apparecchiature sofisticate di ultima generazione che consentono di effettuare questo tipo di esame e che sono le stesse del Cardarelli.

Laboratorio analisi termoli San Timoteo test anticorpi covid disaggio anticorpi ricette

Mancano solo i reagenti, che sono già stati ordinati. “Speriamo che arrivi presto l’autorizzazione per poter eseguire presso il nostro laboratorio del San Timoteo il dosaggio degli anticorpi” auspica il dottor Totaro, che è stato il primo questa mattina a prenotare tramite Cup l’esame per se stesso.

Laboratorio analisi termoli San Timoteo test anticorpi covid disaggio anticorpi ricette

Basta una ricetta rossa o bianca (purché non sia la ricetta dematerializzata) come queste della foto per prenotare il prelievo di sangue che permette di sapere se abbiamo gli anticorpi e quanti sono. La delibera di riferimento è la numero 28 del 26 marzo 2021, che autorizza i test sierologici volti ad individuare la positività anticorpale dei virus in ospedale. Tecnicamente si chiama test anticorpale covid-19 IG totali e avviene con prelievo venoso.

Laboratorio analisi termoli San Timoteo test anticorpi covid disaggio anticorpi ricette

A lungo, e con legittima insistenza motivata dalla volontà di offrire un servizio indispensabile, questo esame è stato chiesto dal Basso Molise. Prima di oggi l’unico sistema per poterlo fare era quello di recarsi al Gemelli di Campobasso o nell’ospedale di Vasto.

Contagiata operatrice sanitaria No Vax. Niente test su anticorpi in ospedale, a chi conviene?

“Un risultato è stato ottenuto” commenta con favore il dottor Totaro “ma ora sono maturi i tempi per fare anche la biologia molecolare a Termoli”. Non è chiaro il motivo per il quale i tamponi molecolari – tanto per fare un esempio – si debbano processare soltanto al Cardarelli quando c’è un laboratorio attrezzato al San Timoteo e professionisti che potrebbe tranquillamente ad analizzare i campioni biologici dei cittadini. “Se il nuovo direttore sanitario dell’ospedale darà il suo massimo impegno (come d’altronde il dottor Gianni Serafini ha già annunciato di voler fare, ndr) l’ospedale di Termoli potrà uscire finalmente dal suo Medioevo ultraventennale” commenta ancora Totaro. E’ un traguardo possibile, una sfida lanciata ai vertici sanitari Asrem che hanno l’occasione per inaugurare una politica di riscatto della sanità territoriale.

Laboratorio analisi termoli San Timoteo test anticorpi covid disaggio anticorpi ricette

I tempi di risposta del dosaggio degli anticorpi sono veloci, nell’ordine di massimo 24 ore. Chiaramente nel momento in cui questo esame sarà autorizzato (speriamo presto) anche presso il laboratorio analisi del San Timoteo, i tempi saranno dimezzati perché non ci sarà più bisogno di fare la spola tra la cittadina adriatica e il capoluogo di regione con le provette di sangue e i campioni biologici nei frigoriferi portatili.