Quantcast

Doppia novità a Petacciato: aula all’aperto ed erogatore di acqua e prodotti eco al parco dei Tigli

Entrerà in funzione la prossima settimana l’erogatore di acqua alla spina e di diversi altri oggetti anti inquinamento che è stato posizionato nei giorni scorsi al parco dei Tigli di Petacciato, sulla strada parallela a viale Pietravalle che guarda verso via del Progresso.

Si tratta di un erogatore di acqua, sapone liquido concentrato, sacchetti per la plastica, sacchetti per l’organico, buste per raccogliere le deiezioni canine, borracce in alluminio e beverino per cani.

Lo si potrà utilizzare scaricando l’App per smartphone e tablet ‘Ripremia’, tramite un codice QR, accumulando ecobonus che verranno dati grazie al conferimento di bottiglie di plastica all’interno della struttura realizzata e montata dall’azienda termolese Ecocontrol Gsm.

Casetta acqua aula all'aperto Petacciato

Inoltre gli ecobonus caricati sull’App potranno essere spesi anche come sconto nelle attività aderenti al circuito ‘Ripremia’.

Ma non c’è solo l’erogatore fra le novità del parco dei Tigli che chiude idealmente il percorso fitness di via dei Trangioli. Infatti è stata sistemata anche un’aula all’aperto, cioè delle sedute e una lavagna dove le scolaresche potranno tenere delle lezioni all’aria aperta. “Inoltre – ha fatto sapere il sindaco Roberto Di Pardo – le scuole potranno partecipare a gare di raccolta e concorrere all’aggiudicazione di una lim, quaderni e materiale didattico”.

Casetta acqua aula all'aperto Petacciato

La vera sfida è ora far sì che queste due novità durino nel tempo e non divengano obiettivi di atti vandalici come purtroppo troppo spesso è accaduto in paese, specie nel parco giochi che si trova proprio al parco dei Tigli.