Quantcast

Distanze, steward e mascherine: in spiaggia con le regole del 2020. A Termoli lidi pronti per l’arrivo del Giro d’Italia

In attesa dell'ordinanza balneare di Regione e Capitaneria di porto, a livello nazionale si va verso la conferma delle norme anti covid-19 negli stabilimenti balneari che intanto lavorano per essere pronti il 14 maggio per la carovana rosa

Farsi trovare pronti per l’arrivo del Giro d’Italia a Termoli con la consapevolezza che almeno le regole per le spiagge e i lidi balneari sono note.

Parlarne con temperature ancora simili a quelle dell’inverno sembra azzardato ma la realtà è che a guardare il calendario la stagione estiva è davvero vicina e la voglia di andare in spiaggia comincia a crescere.

Sarà la seconda stagione balneare vissuta in tempi di pandemia da covid-19: distanziamento, uso della mascherina quando ci si sposta e per raggiungere ombrelloni o tavoli al bar e al ristorante, divieto di assembramento anche sotto l’ombrellone, presenza di steward addetti al controllo.

Come già nel 2020, a maggior ragione anche l’estate 2021 sarà fatta di regole e restrizioni, possibilmente da osservare con ancora maggiore rigore perché il covid-19 si è mostrato in tutta la sua letalità anche in Molise in questi mesi.

Anche di questo si è discusso in un vertice fra Capitaneria di porto, Regione Molise e comuni costieri con il Sib, Sindacato balneari, che in videoconferenza si sono confrontati sulle regole dell’estate 2021. Un’altra riunione, sempre on-line, è prevista per lunedì prossimo 26 aprile quando si dovrebbero definire gli ultimi dettagli in vista della pubblicazione dell’ordinanza balneare della Regione Molise e della Capitaneria di porto.

A livello nazionale l’apertura per i lidi balneari è fissata per il prossimo 15 maggio ma c’è la possibilità di anticipare di qualche giorno la disponibilità delle strutture ad accogliere i clienti, specie quelli che fanno ristorazione e che potranno lavorare già dal 26 aprile, solo all’aperto, così come tutti gli altri locali in zona gialla.

Meteo permettendo è però la data del 14 maggio, con l’arrivo della carovana rosa, a spingere per un’apertura a tutti gli effetti quantomeno dell’area bar/ristorante dei lidi.

La stagione balneare con la possibilità di andare al mare affittando ombrellone, lettino e sdraio dovrebbe invece prendere il via in Molise dal 1 giugno ma a stabilirlo sarà l’ordinanza attesa nei prossimi giorni.