Quantcast

Consiglio comunale a Termoli, rinviata proposta di un albero per ogni vittima del Covid

Consiglio comunale lampo quello che si è svolto nel pomeriggio di oggi, venerdì 23 aprile, a Termoli. Poco più di tre quarti d’ora di discussione, caratterizzati dai soliti problemi di audio fra la sala consiliare e i consiglieri collegati in videoconferenza. Rinviata in commissione su proposta dell’esponente di Forza Italia Francesco Rinaldi la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle che aveva chiesto di piantare un albero per ogni termolese vittima del covid-19.

Ma la maggioranza ha chiesto e ottenuto di approfondire l’argomento perché, come esposto dal consigliere di maggioranza Costanzo Pinti, si pensa anche ad iniziative ulteriori come ad esempio un parco della memoria per quei cittadini uccisi dal virus.

Infine il sindaco Francesco Roberti è intervenuto per rispondere a due interpellanze delle minoranze, la prima relativa al raddoppio ferroviario, presentata da Daniela Decaro del Movimento 5 Stelle e la seconda riguardo all’organizzazione dell’ospedale San Timoteo e in particolare alla vicenda degli anestesisti (poi divenuto uno solo) spostati a Campobasso, che era stata avanzata dall’esponente della Sinistra Marcella Stumpo.

consiglio comunale Termoli video conferenza 23 aprile 2021

Sulla vicenda della Termoli-Lesina, il primo cittadino ha detto chiaramente di non avere novità riguardo al progetto e di aver saputo da notizie di stampa che l’opera è stata commissariata. Daniela Decaro ha replicato di non essere soddisfatta né nel merito né nel contenuto della risposta del sindaco. Allo stesso modo anche Marcella Stumpo si è detta non soddisfatta di quanto riferito da Roberti riguardo all’ospedale San Timoteo.

Il sindaco ha infatti ricordato di non avere poteri in materia sanitaria e che a breve si conosceranno gli esiti dei concorsi per nuovi medici ribadendo la necessità di potenziare l’ospedale e di essere pronto a discutere l’organizzazione sanitaria coi vertici regionali.