Quantcast

Consegnati 10 posti di Terapia Intensiva: pronti per emergenza Covid, “ma speriamo di non usarli”

A breve anche l'attivazione della postazione drive through nel parcheggio del San Timoteo. Oggi il taglio del nastro dei moduli pensati come un prolungamento dell'area grigia dell'ospedale, alla presenza dei vertici Asrem e istituzionali. Il sindaco Roberti: "Tassello per ridare centralità al nostro ospedale". Il governatore Toma ha auspicato riaperture rapide in Molise.

Sono stati consegnati oggi pomeriggio 15 aprile e 10 posti di terapia intensiva allestiti come unità mobili accanto al pronto soccorso del San Timoteo di Termoli. Pensati, appunto, come un prolungamento dell’area grigia dell’ospedale, dotati delle attrezzature necessarie per la gestione dei pazienti covid e organizzati in stanze a pressione negativa, sono dotati di telecamere e monitoraggio sui parametri vitali ma non tutti sono già provvisti di respiratore, attrezzatura presente al momento solo in una stanza. “Stanno per essere installati” la garanzia del Direttore generale Asrem Oreste Florenzano.

Terapie Intensive Termoli Toma Roberti Tomaselli inaugurazione ospedale
moduli terapia intensiva san timoteo

“Siamo sulla strada giusta, è un importante tassello per ridare centralità a questo ospedale” la dichiarazione del sindaco di Termoli Francesco Roberti. Presenti, oltre al direttore generale Asrem Oreste Florenzano, il Presidente Donato Toma e la sub commissaria Annamaria Tomasella, la quale ha sottolineato l’esigenza di restituire sanità, e buona sanità, al Molise.

Terapie Intensive Termoli Toma Roberti Tomaselli inaugurazione ospedale
Terapie Intensive Termoli Toma Roberti Tomaselli inaugurazione ospedale

Per quanto riguarda l’apertura ai pazienti della nuova ala di rianimazione, Florenzano ha ricordato che sono in corso bandi attivi per reperire personale e che nel frattempo, qualora si dovesse prospettare la eventualità di utilizzare le postazioni mobili – eventualità che nessuno auspica – il personale sarà quello dell’ospedale.

Terapie Intensive Termoli Toma Roberti Tomaselli inaugurazione ospedale

Presenti il nuovo direttore sanitario Gianni Serafini e il responsabile della emergenza covid del San Timoteo Nicola Rocchia, primario di medicina d’urgenza.

Il Governatore Donato Toma, dopo aver espresso ancora una volta la sua contrarietà all’istituto del commissariamento, è tornato ad auspicare che il governo azzeri il debito che grava sul Molise, pur annunciando piena collaborazione con la struttura commissariale, rappresentata dalla nuova commissaria Flori Degrassi e affiancata appunto da Annamaria Tomaselli. Sempre il governatore ha manifestato ottimismo sulla riapertura, che a suo avviso sarebbe possibile già dal 20 aprile anche per i ristoranti. Con una precisazione, fatta propria dal Governatore ma sottolineata anche dal Dg Florenzano: “In Molise è facile che i numeri con la stessa rapidità con cui decrescono aumentino”.

toma florenzano terapie intensive san timoteo

Quanto tempo sarà disponibile la nuova struttura mobile – realizzata dalla ditta Operamed di Padova, rappresentata dall’ingegnere Fabio Durante che ha fatto gli ‘onori di casa’ dentro il prefabbricato – nessuno lo sa. “Non sappiamo quanto durerà l’emergenza, questa struttura ci sarà fintanto che ci sarà l’emergenza, poi potrà essere anche smontata.

Una struttura all’avanguardia, dotata appunto di 10 posti letto (sono 10 le stanze, cui se ne aggiungono altre tecniche per la vestizione e svestizione del personale nonchè quelle per la cabina di monitoraggio). Ogni stanza è dotata di telecamera per monitorare i parametri del degente. “C’è anche una macchina radiologica”, precisano. Emblematico il commento del primario del Pronto Soccorso Nicola Rocchia: “Sicuramente è un salto di qualità rispetto alla sub intensiva che abbiano noi in reparto”.

Intanto sono stati ultimati i lavori di allestimento della postazione tamponi in modalità Drive Through, cioè fatti senza dover scendere dall’auto. Soddisfatto il sindaco di Termoli, anche alla luce della prossima apertura del PalAirino per le vaccinazioni.

Termoli drive through tamponi

E la promessa: “La settimana prossima consegneremo i 6 posti a Isernia”, che sarebbero gli ultimi dopo questi e quelli installati al Cardarelli.