Quantcast

4 aprile – Pasqua senza vittime in Molise, ma una donna di 52 anni muore all’ospedale di Foggia. In Italia superati 11 milioni di vaccini

Una vittima di Ururi fuori regione, due ricoveri e un dimesso. I positivi sono 18 su 298 tamponi e 61 guariti. Prosegue anche in una giornata di festa la campagna di vaccinazione

Oggi nessun decesso in Molise ma purtroppo si registra la morte di una 52enne di Ururi che era stata ricoverata a Foggia. Sono 2 ricoveri a fronte di una dimissione dall’ospedale sul fronte dell’emergenza Covid-19. I positivi sono 18 su 298 tamponi (tasso di positività al 6%) e 61 guariti. 

Ieri in Molise erano stati registrati 3 decessi, con 5 ricoveri e 7 dimissioni. I positivi rilevati erano stati 40 su 551 tamponi per un tasso di positività del 7,3%.

UN DECESSO FUORI REGIONE

Sembrava una giornata senza nuovi lutti e invece il bilancio delle vittime sale a quota 478 per una notizia arrivata nel tardo pomeriggio. Infatti Ururi piange la morte di una donna di soli 52 anni che era stata trasferita all’ospedale di Foggia dove oggi, nel giorno di Pasqua, è spirata. Questo il commosso ricordo del sindaco della comunità arbereshe, Raffaele Primiani: “Con la tua sofferenza e la tua solitudine hai ripercorso il Calvario di Nostro Signore e nel giorno di Pasqua sei tornata fra le sue braccia! Perdonaci se non abbiamo potuto fare di più. A Dio Mariarosaria Silvestri”.

+ 1 IN OSPEDALE, I RICOVERATI SONO 66 IN MOLISE

Si registrano oggi due ingressi all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Sono persone di Cercemaggiore e Casalciprano. Lascia l’ospedale invece una persona di Jelsi.

Risultano ricoverate negli ospedali molisani dedicati al Covid-19 in tutto 66 persone: 57 al Cardarelli (di cui 9 in Terapia Intensiva), 2 al San Timoteo, 3 al Gemelli Molise (tutte in Intensiva) e 4 al Neuromed (3 in Intensiva). Netto il calo rispetto alle scorse settimane di picco. In particolare a Termoli l’ala Covid al quarto piano dell’ospedale è vuota.

CALA IL TASSO DI POSITIVITÀ (6%): 18 POSITIVI SU 298 TAMPONI REFERTATI

Il tasso di positività è in calo: oggi, 4 aprile, è al 6% rispetto al 7,3% rilevato ieri (nel giorno di Sabato santo) dall’Azienda sanitaria regionale.
Nel bollettino diramato oggi, su 298 tamponi refertati, emergono 5 nuove diagnosi di positività a Campobasso, 3 a Termoli. Due contagi in più a Bojano, Matrice e Riccia. Un nuovo caso infatti a Casalciprano, Cercemaggiore, Santa Croce di Magliano e Trivento. Gli attualmente positivi sono 782.

bollettino covid 4 aprile

61 PERSONE SI NEGATIVIZZANO, LA MAGGIOR PARTE (11) A ISERNIA

È una Pasqua più serena per 61 molisani che hanno superato l’infezione da Sars-Cov-2. La maggior parte è di Isernia (11), seguita da Campobasso (6 guariti). Buone notizie per 5 cittadini di Jelsi, Montaquila e Termoli.
Quattro guarigioni si registrano a Macchiagodena, 3 a Venafro.
Tre persone si sono negativizzate a Campomarino, Riccia, San Martino in Pensilis, Santa Croce di Magliano, Vastogirardi. Una persona è risultata guarita nei seguenti centri: Acquaviva d’Isernia, Agnone, Fornelli, Frosolone, Guardialfiera, Limosano, Mafalda, Petacciato, Rionero Sannitico, San Pietro Avellana, Sant’Agapito, Toro.

Il totale dei guariti dall’inizio dell’epidemia è 11.223.

VACCINI, IN ITALIA SUPERATE 11 MILIONI DI SOMMINISTRAZIONI

Giornata con poche somministrazioni (poche centinaia) ma c’era da aspettarselo considerato che parliamo del giorno di Pasqua. La nostra regione è a quota 70.689 vaccini fatti, con una percentuale di iniezioni del 91,9% rispetto alle dosi consegnate. Il 16% dei molisani ha ricevuto almeno una dose, mentre il richiamo è stato iniettato a circa il 7,4% della popolazione. In Italia superate oggi le 11 milioni di dosi effettuate, mentre 3,4 milioni di persone hanno ricevuto anche il richiamo.

I DATI NAZIONALI

Sono 18.025 i casi accertati nelle ultime 24 ore in Italia dal Ministero della Salute a fronte di 250.933 test (tamponi molecolari e antigenici) effettuati, con un tasso di positività del 7,1%. Ieri c’erano stati 21.261 casi a fronte di 359.214 test, per un tasso di positività al 5,9%. Le vittime oggi sono 326 mentre ieri erano 376.

Per quanto riguarda i ricoveri, quelli in terapia intensiva oggi segnano un -11 (ieri +10) mentre quelli nei reparti ordinari registrano un -57 (ieri –215) e dunque calano per il quinto giorno consecutivo.

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.