Quantcast

3 decessi Covid in poche ore, ci sono anche un 52enne e l’ennesima vittima a Santa Croce

Torella del Sannio, Santa Croce di Magliano ed Agnone perdono altri concittadini a causa del virus, tra i 52 e i 74 anni. Due di loro sono morti al Cardarelli, uno invece è deceduto nella sua abitazione.

La tregua dei decessi di ieri era solo apparente: in realtà i decessi ci sono stati, purtroppo ancora.

Ieri pomeriggio al Cardarelli un 52enne di Torella del Sannio è spirato nel reparto di Rianimazione. Ultimamente sono diversi i 50enni e 60enni stroncati dal Covid-19. Difficile infatti che in questa fascia d’età si sia già vaccinati.

Sempre al Cardarelli è morta una donna di 64 anni circa: è l’ennesima vittima di Santa Croce di Magliano, e il primo cittadino ci conferma che la donna era ricoverata da alcune settimana. Questo il messaggio del sindaco Alberto Florio di poche ore fa: “Alla triste lista dei concittadini che ci hanno lasciato dobbiamo, purtroppo, aggiungere oggi la signora Nicolina Lafratta, anche lei colpita dalle complicanze della malattia da Covid-19. Ci stringiamo con affetto ai suoi cari”.

C’è poi un’altra vittima, di Agnone. Non era ricoverata in alcun ospedale, è morta a casa, tra le sue ‘quattro mura’. Si tratta di un uomo di 74 anni di Agnone.

Con queste tre vittime si allunga la lista di decessi causati dal Covid nella nostra regione. Sono oramai 473.