Quantcast

28 aprile – Altre due vittime in Rianimazione. Contagi al 7%, impennata a Petrella

Una donna di 54 anni di Bojano e un uomo di 61 di Castel San Vincenzo sono le ennesime vittime della pandemia in Molise. I nuovi positivi sono 37 (32 invece i guariti)

È solo mercoledì ma sono già sei le vittime che la nuova settimana ha portato in Molise a causa del Covid. Oggi sono spirate due persone nella Rianimazione del Cardarelli: una donna di 54 anni di Bojano e un uomo di 61 di Castel San Vincenzo. Due persone relativamente giovani, che probabilmente non hanno fatto in tempo a vaccinarsi così da evitare gli effetti nefasti della malattia. Il numero complessivo delle vittime con loro sale a 505.

Oggi si registra un nuovo ricovero in Malattie Infettive al Cardarelli (paziente proveniente da Lucito) e contestualmente una dimissione dallo stesso reparto (degente di Casalciprano). Attualmente, alla luce purtroppo anche dei due decessi, nell’ospedale del capoluogo rimangono ricoverati per Covid 50 pazienti (di cui 6 in Rianimazione). Ce ne sono poi 2 al Gemelli e 1 al Neuromed, tutti in Terapia Intensiva.

bollettino 28 aprile 2021

Le nuove diagnosi di positività sono 37, che su 525 tamponi molecolari costituiscono il 7%. Il cluster più importante a Petrella Tifernina (oggi +12). Già domenica sera il sindaco aveva disposto la Dad per alcune classi perchè la positività all’antigenico (poi confermata dal molecolare) aveva individuato dei casi collegati alla scuola. Ancora 5 casi a Campobasso, altrettanti anche a Isernia. Ci sono poi 4 casi a Castellino sul Biferno. Al contempo però ci sono 32 guariti dall’infezione: i numeri più alti oggi a Campobasso (6) e Isernia (4). Gli attualmente positivi dunque sono 616.

Le vaccinazioni alle ore 19.30 risultano essere complessivamente 112.700, pari a oltre il 95% delle dosi consegnate finora. Da ieri ne sono state eseguite circa 1770, dunque ancora sotto la soglia prefissata.

I DATI NAZIONALI

Sono 13.385 i casi accertati nelle ultime 24 ore in Italia dal Ministero della Salute a fronte di 336.336 test (tamponi molecolari e antigenici) effettuati, con un tasso di positività al 4%. Ieri c’erano stati 10.404 casi a fronte di 302.744 test (tasso di positività al 3,4%). Le vittime oggi sono state 344, ieri erano state 373: superata la soglia di 120mila decessi dall’inizio della pandemia.

Per quanto riguarda i ricoveri per Covid, quelli in terapia intensiva oggi segnano un -37 (ieri -101) mentre quelli nei reparti ordinari registrano un calo di 452 unità (ieri -323).

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.