Quantcast

17 aprile – 2 decessi ma nessun ricovero e 10 dimessi. Record giornaliero di vaccini

Ancora due morti nella nostra regione a causa del Covid in un bilancio che si aggrava e arriva a quota 496. La giornata odierna fa però registrare un drastico calo delle persone ricoverate con 10 dimissioni e nessun nuovo ingresso, oltre al massimo mai raggiunto di vaccini somministrati in un giorno. Oggi anche 56 positivi su 838 tamponi col tasso di positività del 6,7%.

Ancora due morti nella nostra regione a causa del Covid, ma ben 10 dimissioni e nessun nuovo ingresso. Oggi anche 56 positivi su 838 tamponi col tasso di positività del 6,7%.

Ieri in Molise erano stati registrati 2 decessi, 5 ricoveri e 2 dimissioni con 33 positivi su 509 tamponi processati (tasso al 6,5%).

BILANCIO VITTIME VICINO A QUOTA 500

Due persone sono morte in ospedale al Cardarelli nelle ultime ore per le complicazioni dovute all’infezione da Covid-19. In Terapia Intensiva è spirato un uomo di 64 anni di Jelsi, mentre in Malattie Infettive non ce l’ha fatta una 75enne di Montecilfone. Il bilancio dei morti in Molise si aggrava e arriva a quota 496 dall’inizio dell’epidemia.

RICOVERATI SCENDONO A 55, MA 14 ANCORA IN TERAPIA INTENSIVA

Rispetto agli ultimi giorni si registra una netta inversione di tendenza sul fronte dei ricoveri dato che oggi non c’è nessun nuovo ingresso negli ospedali molisani dedicati all’emergenza covid-19. Secondo il bollettino quotidiano dell’Asrem invece ben 10 persone che erano assistite nel reparto di malattie infettive del Cardarelli hanno finalmente potuto lasciare l’ospedale e tornare a casa. In particolare sono due persone di Limosano, due di Busso e le altre rispettivamente di Campobasso, Cercemaggiore, Fornelli, Santa Croce di Magliano, Toro e Pescara.

Il totale delle persone ospedalizzate scende a 55, ma in terapia intensiva ci sono ancora 14 persone. Nel dettaglio ci sono 50 ricoverati al Cardarelli, di cui 10 in Rianimazione, 1 soltanto San Timoteo di Termoli, 2 al Gemelli Molise (entrambi in Intensiva) e 2 ancora al Neuromed, anche loro in Rianimazione.

ANCORA ALTO NUMERO DI CONTAGI A BOJANO

Sono 838 i tamponi refertati di questi 56 hanno dato esito positivo. Continua a preoccupare Il cluster di Bojano dove nelle ultime ore si registrano altri 11 contagi. Nei giorni scorsi il sindaco aveva invitato la popolazione a rispettare le regole di distanziamento, utilizzo dei dispositivi e soprattutto ad evitare gli assembramenti che invece si erano registrati nelle ultime settimane.

Alto – rispetto ai giorni scorsi – il numero dei positivi a Campobasso dove si contano 16 nuovi contagi, 5 invece a Lucito e altrettanti a Termoli. Quattro positivi a Baranello, 3 a Isernia e Spinete. Due invece a Fornelli e Castel San Vincenzo. Infine un positivo per i comuni di Bagnoli del Trigno, Cercemaggiore, Colle d’Anchise, Forlì del Sannio e Tufara. Le persone attualmente positive tornano molto vicini a quota 700 e si attestano a 699.

bollettino 17 aprile 2021

LA SITUAZIONE SUL FRONTE GUARITI

Sono 22 invece le persone che risultano guarite dal covid. Campobasso – a dispetto dei positivi delle ultime ore – registra altre 7 guarigioni. Tre, invece, quelle che si contano a Ferrazzano. Sono due i guariti a Colletorto e Montefalcone nel Sannio. Un guarito per i comuni di Baranello, Campodipietra, Casacalenda, Gildone, Larino, Limosano, Pesche e Termoli.

RECORD GIORNALIERO DI VACCINI FATTI

Il Molise ha fatto registrare oggi il proprio record giornaliero di somministrazioni al vaccino anti covid-19. Il dato è ancora in aggiornamento ma è superiore alle 2.700 iniezioni in un solo giorno che erano state raggiunte – e finora mai superate – il 27 marzo scorso. Con il dato odierno la nostra regione supera le 93.650 somministrazioni di preparato anti-covid. Oltre il 21,6% dei molisani ha ricevuto almeno una dose mentre l’immunizzazione completa riguarda all’incirca il 9,5% degli abitanti della nostra regione. Sono state iniettate quasi il 91% delle dosi rispetto a quelle consegnate che in totale sono 102.945.

I DATI NAZIONALI

Sono 15.370 i casi accertati nelle ultime 24 ore in Italia dal Ministero della Salute a fronte di 331.734 test (tamponi molecolari e antigenici) effettuati, con un tasso di positività al 4,6%. Ieri c’erano stati 15.943 casi a fronte di 327.704 test, per un tasso di positività al 4,9%. Le vittime oggi sono state 310ieri erano state 429.

Per quanto riguarda i ricoveri per Covid, continuano costantemente a calare: quelli in terapia intensiva oggi segnano un -26 (ieri -51) mentre quelli nei reparti ordinari registrano un calo di -643 unità (ieri -844).

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.