Quantcast

Michele Iorio: “Nei containers da 4 milioni di euro 10 posti di terapia intensiva. Una vergogna”

Sbotta il consigliere regionale Michele Iorio e senza mezzi termini scrive di sentirsi “sbigottito dalla naturalezza con cui i molisani vengono presi in giro”. Si riferisce all’inaugurazione dei containers all’ospedale Cardarelli di Campobasso a cui seguirà l’inaugurazione dei containers di Isernia e Termoli.  Il costo complessivo è di circa 4 milioni di euro e qui la sua rabbia.

“Quattro milioni per dire ai cittadini che abbiamo l’area grigia in ospedale. Ossia quella zona dove devono sostare i pazienti  che, in attesa di ricovero, aspettano isolati l’esito del tampone. Un’area che gli ospedali avrebbero dovuto avere da un anno, per legge”.

Ospedale Cardarelli, inaugurati i nuovi moduli di Terapia intensiva ma mancano respiratori e personale

La meraviglia del consigliere di Fdi aumenta quando “sento che questi 10 posti letto inaugurati al Cardarelli di Campobasso sarebbero, forse, la terapia intensiva. Mi chiedo: appena 10 posti letto non potevano ricavarsi, a questo punto, all’interno dello stesso ospedale?”.  Provando a darsi una risposta, annuncia anche “un dubbio atroce che voglio condividere con voi: vuoi vedere che forse qualcuno aveva fatto degli investimenti e doveva piazzare questi mostri da qualche parte?  Perché strutture mobili come  gli ospedali da campo e i containers sono fatti per zone dove non ci sono gli ospedali e non per il Molise dove, a detta di tutti, di ospedali ce ne sono, e pure troppi”.