Quantcast

Lupi, finale da urlo: Rossetti abbatte la Recanatese. Si vola a +4 sulla seconda: è mini-fuga

I rossoblù giocano un brutto primo tempo rischiando di subire il gol. Nella ripresa si crea con Esposito ma è decisivo all'86' l'attaccante con un'incornata vincente.

Il Campobasso fa il suo dovere e batte la Recanatese portando il vantaggio sulla seconda Notaresco a +4. Ma è stata durissima, si è rischiato e sofferto. Poi Mattia Rossetti la decide a quattro minuti dal termine, con un colpo di testa da urlo su corner di Esposito.

Campobasso Calcio

Niente da fare per Pablo Vitali che non recupera dal problema alla caviglia come invece si auspicava: al suo posto il debuttante classe 2003, Davide Fruscella, originario di Busso. Per il resto, è la formazione annunciata, con tre molisani dal primo minuto (gli altri due sono Esposito e Martino, ndr). Primo brivido al 6′, quando Ladu si occupa della battuta di una punizione da destra, il portiere si tuffa all’ultimo istante e neutralizza.

Campobasso Calcio

Ma la migliore azione è di timbro marchigiano: Titone sfugge a Martino, calcia due volte, Raccichini respinge, alla fine Menna mette in angolo. Centrocampo non attento a fare filtro e difesa in difficoltà sulle ripartenze. Un Campobasso certamente non brillante. Alla mezz’ora altro rischio corso dai rossoblù: Esposito perde palla, la difesa è incerta, Raccichini esce nei tempi sbagliati ed è costretto ad atterrare l’avversario. Ammonito.

Campobasso Calcio

Prima del riposo Menna salva su Titone che dall’area piccola tenta la via del gol. Poi Tenkorang s’infortuna e Cudini decide di operare un doppio cambio: dentro Rossetti e Mancini, fuori il centrocampista e Fruscella. Il modulo non cambia, sempre 4-3-3.

Campobasso Calcio

La ripresa si apre con l’occasionissima che capita dopo sei minuti a Vittorio Esposito che approfitta di un retropassaggio sbagliato ma calcia troppo forte con palla che sfiora solo l’incrocio. Un episodio che sveglia i rossoblù, con Rossetti sicuramente più volitivi. Intorno al 20′ sull’asse Rossetti-Esposito si costruisce un’altra opportunità ma il numero 10 non la sfrutta.

Quando tutti pensavano di doversi rassegnare a un deludente 0-0, sbuca la testa di Rossetti che butta nel sacco il corner di Esposito.

Gol Rossetti (Campobasso Calcio)

CAMPOBASSO       1

RECANATESE        0

CAMPOBASSO: Raccichini, Martino (83′ Capuozzo), Vanzan, Ladu (72′ Sbardella), Menna, Dalmazzi, Tenkorang (44′ Rossetti), Candellori, Cogliati (83′ Di Domenicantonio), Esposito, Fruscella (44′ Mancini).

ALL.: Mirko Cudini

RECANATESE: De Chirico, Togola, Titone (80′ Senigagliesi), Sbaffo, Ferrante, Liguori (90′ Candidi), Pezzotti, Scognamiglio, Guercio, Giaccaglia (62′ Bove), Brunetti (90′ Pennacchioni).

ALL.: Giovanni Pagliari

ARBITRO: D’Ambrosio Giordano di Collegno

Assistenti: Portella di Frattamaggiore e Giacomini di Viterbo.

MARCATORE: 86′ Rossetti.

Note: ammoniti Guercio, Sbaffo, Giaccaglia (R), Vanzan, Raccichini, Martino (C). Partita giocata a porte chiuse.

FOTOSERVIZIO GIUSEPPE TERRIGNO