Quantcast

‘Buldrini’, aperte le iscrizioni alla 19esima edizione del premio letterario

Il concorso è indetto e organizzato dal Comune di Campobasso e dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli.

Anche quest’anno il Premio regionale di narrativa intitolato allo scrittore molisano ‘Michele Buldrini’ offre l’occasione ai giovani talenti di mettere nero su bianco il proprio racconto. Ma con una novità. Per la diciannovesima edizione del premio – indetto e organizzato dal Comune di Campobasso – Assessorato alla Cultura e dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli, nell’ambito di Ti racconto un libro– Laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione – le sezioni Scuola e Giovani sono infatti confluite in un’unica sezione dedicata ai giovani di età compresa tra i 16 e i 36 anni.

Si tratta di un modo più innovativo di intendere e promuovere la scrittura che punta a far confrontare tra loro “giovani scrittori” di formazione diversa, in linea con l’idea che il talento possa esprimersi al meglio in un contesto culturale più ampio e libero da vincoli dettati dalle fasce di età.

In questo senso, il premio si propone ancor più come un laboratorio aperto, un luogo di scambio narrativo capace di mettere in dialogo persone con percorsi ed esperienze personali differenti ma capaci di esprimere la diversità che è alla base della crescita culturale di ciascuno di noi.

L’edizione di quest’anno si svolge in un momento particolarmente difficile vista la crisi sanitaria in atto, ma proprio per questo gli organizzatori hanno fortemente voluto portare avanti un messaggio positivo e di ottimismo per il futuro, soprattutto per i giovani, a cui spetterà gran parte del compito di riorganizzare e far rinascere la società post-pandemica.

Da tempo appuntamento culturale di straordinaria rilevanza, il premio rappresenta un’opportunità unica per tanti giovani aspiranti scrittori della regione di mettersi alla prova e confrontarsi con alcuni dei nomi più rappresentativi della narrativa italiana.

A valutare i testi e a decretare i vincitori ci penserà infatti la storica super giuria composta da Guido Catalano, Teresa Ciabatti, Ivan CotroneoDiego De Silva, Marcello FoisAntonio Pascale.

Il primo classificato riceverà una somma in denaro di 500 euro, mentre per il secondo è previsto un premio di 300 euro. Al segnalato dalla Giuria andrà un buono del valore di 200 euro per l’acquisto di libri.

I lavori dovranno pervenire entro e non oltre il 10 giugno 2021.

Per saperne di più sui tempi e le modalità di iscrizione al concorso, basterà collegarsi su www.unionelettoritaliani.it e www.comune.campobasso.it, dove è possibile scaricare il testo completo del bando di partecipazione e la scheda d’iscrizione. I manoscritti dovranno pervenire in formato pdf inviando una mail all’indirizzo premiobuldrini@gmail.com.