Quantcast

Atleti esclusi dalla gara, i legali della Hidro: “Svincolati per consentire il tesseramento con un’altra società”

Gli avvocati della società di nuoto Hidro Sport forniscono ulteriori chiarimenti rispetto alla vicenda di cui abbiamo parlato nell’articolo dello scorso 26 marzo – Atleti esclusi a tre giorni dalla gara: “Solo perché andiamo in un’altra piscina”. La Hidro: “Non li vediamo da mesi” – attraverso una nota integrativa che di seguito pubblichiamo. 

La società Hidro sport per il tramite dei suoi legali, avv.ti C. Varano, A. Narciso e M. L. Guardamagna, ritiene necessario precisare quanto segue. La comunicazione di mancata iscrizione alla gara ai due atleti master è stata data loro a fronte della loro richiesta di iscrizione, a cui la società, suo malgrado, non ha potuto dar corso per i seguenti motivi. Gli atleti, regolarmente tesserati per la stagione sportiva 2020/2021 con la Hidro sport, non hanno più partecipato agli allenamenti dal 30/10/2020, per cui i Tecnici della società non hanno più avuto modo di seguirne e conoscerne la preparazione, requisiti funzionali alla scelta tecnica di iscrizione dei nuotatori alle competizioni.

Il fatto che gli stessi abbiano tenuto sessioni di allenamento in altra struttura, seguiti da altra società, in costanza di tesseramento e nonostante il vincolo con la Hidro sport, è circostanza resa nota alla stessa solo in occasione degli ultimi avvenimenti: in ogni caso, anche a prescindere da ulteriori considerazioni circa la indebita frequentazione di altro sodalizio sportivo, resta il fatto che l’impossibilità di conoscere la preparazione e lo stato di salute degli atleti non poteva consentire la loro iscrizione alla gara.

A proposito delle condizioni di salute, deve farsi chiarezza. L’attuale situazione epidemiologica impone che gli atleti siano costantemente monitorati, attraverso le periodiche autodichiarazioni, per consentire loro l’accesso agli impianti e la frequentazione delle attività di allenamento, secondo i protocolli Federali, in base alle linee guida del Dipartimento dello Sport secondo le raccomandazioni della FMSI; in caso di riscontrata positività, tra l’altro, è necessario che l’atleta si sottoponga ai controlli prescritti e a nuova visita medicosportiva per acquisire un’attestazione di RETURN TO PLAY.

Pertanto, stante la assenza prolungata per mesi dalla società da parte degli atleti, la direzione tecnica della Hidro sport non aveva alcun elemento oggettivo per procedere all’iscrizione alla gara.

Da ultimo, proprio per assecondare la chiara volontà dei nuotatori, e cioè di non frequentare più la Hydro sport ma di continuare a nuotare come agonisti Master, al fine di consentire il tesseramento con altro sodalizio sportivo, è stato chiesto e ottenuto dal Comitato Regionale FIN l’annullamento del tesseramento in tempo utile per permettere agli atleti di porre in essere un nuovo tesseramento/vincolo sportivo con altra società di loro gradimento.