A Pietracatella si può firmare per la proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista

Fino al 31 marzo prossimo ci si può recare presso gli uffici comunali per firmare la proposta promossa da comitato presieduto dal sindaco di Sant'Anna di Stazzema

Fino al 31 marzo prossimo ci si può recare presso gli uffici comunali per firmare la proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista.

Cosa prevede la proposta di legge: il Comitato promotore presieduto dal sindaco di Sant’Anna di Stazzema ha avviato la raccolta firme per una proposta di legge “contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”. Il 19 ottobre 2020 il Comitato Promotore ha depositato la proposta in Cassazione e ora serviranno almeno 50.000 firme per portare la proposta in Parlamento.

Si dovrà firmare nel comune dove si è iscritti nelle liste elettorali. Si deve firmare in presenza, rispettando le misure anti-covid in vigore.

Insieme alla raccolta firme in Comune, si può sottoscrivere online anche la propria volontaria adesione all’Anagrafe Antifascista. L’adesione online all’Anagrafe non comporta la sottoscrizione della proposta di legge. Per maggiori info: www.anagrafeantifascista.it