Quantcast
Lotta al covid su due fronti

Screening a Termoli, 4mila tamponi per il drive-thru alla Misericordia. Vaccinazione di massa al Palairino

Attesa disponibilità di medici della Croce Rossa per i test antigenici volontari. Intanto il Comune sta allestendo il palasport di piazza del Papa per la vaccinazione su tutta la popolazione nei prossimi mesi. Da domani invece vaccini per gli over 80 in ospedale

Prima i tamponi rapidi per scovare altri contagi, poi la vaccinazione di massa. Termoli si prepara a settimane difficili e impegnative contro il Covid-19 e lo fa su due fronti.

Partirà probabilmente la prossima settimana lo screening volontario con tamponi antigenici rapidi a Termoli. Il Comune ha acquistato 4mila test e attende la disponibilità dei medici della Croce Rossa per iniziare. I tamponi si svolgeranno in modalità drive-thru, cioè l’utente non dovrà nemmeno scendere dall’auto, alla confraternita Misericordia di Termoli, in via Biferno, nel quartiere della parrocchia di San Pietro e Paolo.

Il Comune ha fatto una rapida indagine di mercato prima di far partire l’ordine per i tamponi rapidi, costati poco più di 17mila euro e già disponibili. “L’Amministrazione comunale attende solamente di conoscere le date in cui saranno disponibili i medici della Croce Rossa prima di ufficializzare le giornate in cui sarà possibile sottoporsi al tampone. Gli antigenici sono già stati acquistati e nelle prossime ore saranno rilasciati i moduli con i quali si potrà aderire allo screening volontario” fa sapere il Comune nel ringraziare la Misericordia per la collaborazione. In città attualmente il numero dei positivi è ben oltre quota 200.

L’altro fronte è quello dei vaccini. Domani, sabato 20 febbraio, si comincerà con la campagna di immunizzazione degli anziani con più di 80 anni. Chi si è prenotato riceverà comunicazione via Sms e verrà convocato all’ospedale San Timoteo per ricevere il farmaco prodotto da Pfizer.

palairino lavori vaccinazioni termoli

Per la fase successiva, quella della vaccinazione di massa a cominciare dalle categorie come forze dell’ordine e insegnanti e poi ancora tutto il resto della popolazione, il Comune ha messo a disposizione il Palairino che si trova in Piazza Papa Giovanni Paolo II.

“Il palazzetto dello sport è in fase di allestimento da parte degli operai del Comune e dei volontari per la successiva fase della campagna vaccinale per la quale si attendono disposizioni da parte dei vertici Asrem” conclude una nota del Comune.

palairino lavori vaccinazioni termoli
leggi anche
sae 112 palairino disegno vaccinazioni
Termoli
Lo sport è fermo, PalAirino trasformato in centro vaccinazioni: si comincia con gli anziani
commenta