Quantcast

Neve, ghiaccio e rischio incidenti: lunedì scuole chiuse anche a Campobasso – TUTTI I COMUNI

Gravina ha firmato l'ordinanza che per la giornata di domani, 15 febbraio, prevede la chiusura di tutti gli istituti di ogni ordine e grado. Tra le conseguenze del maltempo il pericolo di restare coinvolti in incidenti e in ospedale non c'è più posto per i ricoveri

Continuerà a nevicare e le temperature si abbasseranno ulteriormente nel valori minimi. Il ghiaccio dunque, dopo la neve, resta il pericolo principale per automobilisti e pedoni. Per questo il sindaco di Campobasso, a fronte proprio degli avvisi diffusi dal Dipartimento della Protezione ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado pubbliche, parificate e paritarie, compresi gli asili nido comunali, per il giorno 15 febbraio 2021.

“La chiusura delle scuole – scrive in una nota il primo cittadino – potrà contribuire sensibilmente alla riduzione del traffico, migliorando la situazione della viabilità in generale e, quindi, la sicurezza degli stessi automobilisti anche in considerazione che le scuole del capoluogo sono interessate da un alto tasso di pendolarità e che le aree antistanti i plessi scolastici richiedono interventi straordinari di pulizia per consentire l’accesso agli alunni e al personale”.

Ma restare a casa in queste ore è prioritario non soltanto per l’emergenza covid, lo è – purtroppo – anche perché il rischio di scivolare, di rimanere coinvolti in un incidente quindi di farsi male ed essere perciò costretti a ricorrere alle cure dell’ospedale, potrebbe significare per il malcapitato iniziare un percorso irto di ostacoli a causa della difficile e insostenibile situazione sanitaria che sta attraversando in questo momento il nosocomio cittadino: non ci sono più posti per i ricoveri. Ormai negli ospedali molisani si viaggia a vista.

Questo l’elenco aggiornato dei Comuni che hanno scelto di tenere chiuse le scuole: Spinete (solo 15 febbraio), Matrice (solo Scuola Primaria 15 febbraio), Bonefro, Oratino, Riccia, Pietracatella (15 e 16 febbraio), Colletorto (si rientra giovedì 18 febbraio) e Santa Croce di Magliano (rientro il 21 febbraio).