Quantcast

Nascondevano in casa armi, droga e denaro: denunciati due giovani pregiudicati

Perquisizioni dei carabinieri a Termoli. Nella periferia della città adriatica molisana, i militari hanno eseguito un controllo d’iniziativa presso la casa di due giovani di 30 e 23 anni (con precedenti specifici) che ha dato esito positivo.

I carabinieri hanno sequestrato quasi 5 grammi di cocaina, ma anche marijuana, hascisc, mannitolo (sostanza da taglio), 2 bilancini elettronici di precisione perfettamente funzionanti e 50 euro in banconote di piccolo taglio presunto guadagno dell’attività di spaccio.

carabinieri droga e armi

Non solo droga però. Perché durante la perquisizione, i carabinieri hanno trovato anche 2 coltelli a scatto, 1 coltello a farfalla e 3 coltelli fissi, con lame di lunghezze comprese tra 7,5 e 17 centimetri, nonché 1 sciabola lunga 96 centimetri con lama di 83 centimetri e 1 petardo di medie dimensioni.

I due uomini sono stati quindi denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Larino per concorso in detenzione abusiva di armi e materie esplodenti e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,

Durante le verifiche che si sono concentrate perlopiù a Termoli e Montenero di Bisaccia sono stati sottoposti a controllo 21 veicoli e27 persone. Sono state eseguite 6 perquisizioni d’iniziativa – tra veicolari, personali e domiciliari – finalizzate principalmente alla ricerca di armi e sostanze stupefacenti.