Quantcast

Montenero, prorogata al 21 febbraio chiusura delle scuole. Stop all’asporto

Più informazioni su

Prorogata fino al 21 febbraio la chiusura di tutte le scuole a Montenero di Bisaccia. Così la sindaca Simona Contucci su Facebook, comunicando anche altre restrizioni.

“Come anticipato, nei giorni scorsi ho emanato alcune ordinanze che mirano a evitare il più possibile contatti e assembramenti che, in una fase di recrudescenza dei contagi come quella attuale, sono sicuramente da evitare.

Siamo in una fase critica dell’emergenza pandemica, con la presenza accertata della ‘variante inglese’ del virus sul territorio, ritenuta più contagiosa e facilmente trasmissibile.

Per queste ragioni ho ritenuto di prorogare la chiusura delle scuole, anche perché ci sono studenti e alcuni parenti stretti di ragazzi che frequentano i nostri istituti, che sono risultati positivi al Sars-Cov-2; per quanto riguarda l’Ordinanza sugli ambulanti, dato il contesto piuttosto difficile accertato nei paesi e nelle province limitrofe, ritengo necessario scongiurare il più possibile la mobilità in questa fase istituendo il divieto di vendita, appunto, a coloro che provengono da fuori Montenero; ho inoltre deciso il divieto di esercitare la vendita con asporto, in quanto abbiamo riscontrato che si sono verificati spesso assembramenti nei pressi o, comunque, nelle vicinanze degli esercizi commerciali che effettuavano questo tipo di vendita.

Non solo, abbiamo verificato che parecchie persone hanno scambiato la possibilità di ‘prendere da asporto’ con la possibilità di uscire a bere il caffè o a fare l’aperitivo.

Anche la chiusura del cimitero comunale si adegua alla scelta di dichiarare la zona rossa nell’area del Basso Molise: ricordo a tutti che si esce in caso di necessità, per motivi di salute e di lavoro.

È necessario rispettare le regole, restare a casa non sottovalutando le notizie che da più fonti ci descrivono un sistema sanitario in seria difficoltà, sia nella nostra regione che in quelle limitrofe, con una preoccupante carenza di posti letto per i malati Covid”.

Più informazioni su