Quantcast

Contagi nelle aziende, Roberti chiede al Consorzio più sicurezza e campagne di screening

Visti i numerosi contagi emersi nelle ultime settimane anche nelle fabbriche del Nucleo industriale di Termoli, nei giorni scorsi il sindaco di Termoli Francesco Roberti con una nota, tramite il Consorzio della Valle del Biferno, ha chiesto alle aziende presenti sul territorio di “rafforzare i presidi e le misure di sicurezza per i lavoratori all’interno delle fabbriche al fine di fronteggiare l’emergenza Coronavirus”.

Il primo cittadino ha anche invitato “ad attivare campagne di prevenzione per monitorare al meglio l’andamento dei contagi”.

Questo il testo della missiva indirizzata al Consorzio Industriale della Valle del Biferno: “Considerata l’emergenza epidemiologica in corso, si chiede di informare le aziende presenti sul vostro territorio di rafforzare le misure di sicurezza nei luoghi di lavoro e di garantire a tutto il personale gli opportuni dispositivi di protezione individuale ed ogni altra misura necessaria ad arginare potenziali contagi. Considerato lo screening che a breve organizzerà l’amministrazione comunale per verificare lo stato dei contagi sul territorio, si invita, ove possibile, ad attivarsi per intraprendere medesime campagne di prevenzione presso i luoghi di lavoro sul personale dipendente al fine di avere un esatto monitoraggio della situazione e per contribuire al contenimento del contagio”.