Quantcast

6 febbraio – 3 morti, i ricoveri al Cardarelli sono 80. +91 contagi, quasi un terzo è a Termoli

Tasso di positività ancora altissimo, sopra al 13.1%. Oggi solo a Termoli si registrano 26 contagi. Il Molise piange ancora tre vittime del Covid: una donna 63enne di Montemitro; un 85enne di Ripalimosani e una 94enne, sempre di Ripalimosani, deceduta però nell'area grigia del Pronto Soccorso di Isernia. Al Cardarelli la situazione è sempre più grave

3 VITTIME DEL COVID, UNA AL PRONTO SOCCORSO DI ISERNIA

Sono tre le ultime, in ordine di tempo, vittime del Covid-19 in Molise. Ma se due sono morte nei reparti Covid del Cardarelli, una è spirata nell’area grigia del Pronto Soccorso di Isernia. La prima vittima della giornata è stata una donna di appena 63 anni originaria di Montemitro. La donna ha vissuto i suoi ultimi momenti di vita in un letto della Terapia Intensiva dell’ospedale del capoluogo. Non ce l’ha fatta neanche un uomo di 85 anni di Ripalimosani che invece era ricoverato nel reparto di Malattie Infettive. Desta sconcerto infine la morte di una donna, sempre di Ripalimosani e di 94 anni, che è morta però nell’area grigia dell’ospedale Veneziale di Isernia, dove probabilmente è stata portata dall’ambulanza per via del fatto che il Cardarelli è ormai saturo.

Salgono così a 297 le vittime in Molise dacchè è iniziata l’emergenza, emergenza che in questa fase sta vivendo probabilmente il suo momento più critico.

ANCORA 4 RICOVERI IN INFETTIVE, 80 I PAZIENTI COVID AL CARDARELLI

Sono 80, 2 in più di ieri, i pazienti Covid complessivamente ricoverati al Cardarelli. Una cifra mai raggiunta, che spaventa e fa sentire ancora più pressante la ricerca di soluzioni che finora non ci sono, come i moduli prefabbricati nei 3 principali ospedali molisani (Campobasso, Termoli e Isernia) annunciati ma ancora inesistenti.

Oggi altre 4 persone hanno avuto bisogno del ricovero in Malattie Infettive: pazienti provenienti da Termoli, Pietracatella, Montefalcone nel Sannio ma anche San Salvo. In quel reparto sono in tutto 69 i posti letto occupati, mentre in Rianimazione sono scesi a 11 a causa del decesso di un paziente.

bollettino 6 febbraio

91 POSITIVI, 26 SOLO A TERMOLI. TASSO DI POSITIVITà SOPRA IL 13.1%

Ci sono 96 nuovi positivi in tutto il Molise, così come rileva l’Asrem a fronte di 692 tamponi processati. Il tasso di positività è ancora una volta altissimo, pari al 13.15%. Continua a crescere il numero delle persone contagiat

e a Termoli con 26 nuovi casi emersi dagli ultimi tamponi. Una cifra spaventosa. Va un po’ meglio a Campomarino dove i contagi delle ultime 24 ore sono stati 9. A seguire, 5 i nuovi casi a Santa Croce di Magliano e Petrella Tifernina. Sono 4 invece i positivi a Venafro e altrettanti quelli a Isernia. 3 i pazienti contagiati a San Martino in Pensilis, Rotello e Montaquila.
Altri 2 positivi allungano l’elenco dei contagi a Campobasso così come a Frosolone, Larino, Montefalcone nel Sannio e Portocannone. Un positivo invece per i comuni di Casacalenda, Macchia d’Isernia, Macchiagodena, Oratino, Pescolanciano, Petacciato, Provvidenti, Rionero Sannitico, San Giacomo degli Schiavoni, San Massimo, Sessano e Vinchiaturo.

Ieri in Molise (a fronte di 78 nuovi casi e 57 guarigioni) gli attualmente positivi erano 1.318. Oggi sono cresciuti fino alla cifra di 1.360.

46 I GUARITI NELLE ULTIME 24 ORE

Il numero più alto si registra a Campobasso con 8 pazienti ormai negativi al tampone di controllo. L’elenco continua con 5 guariti a Sant’Elena Sannita, 4 invece a Frosolone e Campomarino. 3 guariti anche a Cercemaggiore e Castelbottaccio.
E poi ancora, altri 2 a Castelmauro, Isernia e Limosano. Un guarito rispettivamente per i comuni di Agnone, Castelpetroso, Ferrazzano, Fossalto, Jelsi, Macchia d’Isernia, Pettoranello del Molise, Riccia, Salcito, Spinete, Termoli, Venafro e Vinchiaturo.

I DATI NAZIONALI

Secondo il bollettino del Ministero della Salute oggi sono stati rilevati 13.442 nuovi contagi sulla base di 282.407 tamponi (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Le vittime sono state 385, mentre ieri erano state 377. Il tasso di positività è al 4,76%, mentre ieri, quando c’erano stati 14.218 contagi su 270.507 test, era del 5,2%.

Scendono nelle ultime 24 ore di 32 unità i pazienti in terapia intensiva (ieri -9), e diminuiscono di 167 unità i ricoveri Covid nei reparti ordinari (ieri -168).

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.