Prestiti finalizzati Compass: cosa sono e come funzionano

Più informazioni su

    Fra le soluzioni più interessanti attualmente presenti sul mercato per ottenere un finanziamento finalizzato ci sono le opzioni proposte da Compass. In che cosa consiste e come si può richiedere? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

    Prestito finalizzato: cos’è

    Il prestito finalizzato è una forma di finanziamento che viene concessa dalle finanziarie oppure dagli istituti di credito per l’acquisto di un determinato articolo. Ad esempio può essere richiesto per acquistare un’auto, uno smartphone di ultima generazione, una moto o uno scooter, per sostenere le spese di un viaggio o di un corso di formazione. Insomma, la caratteristica del prestito finalizzato è quella di utilizzare il denaro che viene concesso esclusivamente per acquistare un determinato bene o servizio che deve essere dichiarato in fase di richiesta del finanziamento. Proprio per questo motivo, il denaro ottenuto non viene erogato al cliente che richiede il prestito, ma direttamente al negozio o alla società che fornisce il determinato bene o servizio che si vuole acquistare. Il prestito finalizzato di solito corrisponde all’importo del bene da acquistare o a una parte di esso, ma non può mai essere superiore al costo del bene o del servizio.

    A cosa serve il prestito finalizzato Compass

    Fra le società che si occupano della concessione di prestiti finalizzati c’è anche Compass, un brand leader del mercato che offre soluzioni sempre in linea con le necessità dei suoi clienti. Il prestito finalizzato Compass può essere richiesto, ad esempio, per acquistare la cucina nuova, scegliendo uno dei negozi convenzionati con la finanziaria oppure individuando la cucina dei propri sogni anche al di fuori di questa lista e solo successivamente chiedendo il finanziamento. Ma Compass può essere il nome giusto anche per finanziare le spese relative all’organizzazione di un matrimonio, per la ristrutturazione della tua casa o per sostenere le spese legate alle cure dentistiche. In realtà sono tanti i piccoli desideri che si possono realizzare con l’aiuto di Compass, per se stessi e per tutta la famiglia.

    Come funzionano i prestiti finalizzati Compass

    Come già sottolineato, i prestiti finalizzati Compass, così come quelli delle altre finanziarie, sono destinati all’acquisto di un determinato bene. La somma viene erogata direttamente al negozio presso il quale si acquista e al richiedente non resta che restituire l’importo, con i dovuti interessi, secondo le modalità previste dal contratto di finanziamento. Sono diverse le opzioni per pagare a rate i propri acquisti come ad esempio l’accredito diretto mensile della rata su un conto corrente indicato dal richiedente, oppure il pagamento di bollettini postali, sempre con cadenza mensile. Occorre però essere maggiorenni, ed essere in possesso di tutti i requisiti necessari alla richiesta di un prestito.

    I vantaggi del prestito finalizzato Compass

    Sono tanti i motivi che rendono vantaggioso richiedere un prestito finalizzato Compass. Ad esempio ci sono oltre 35mila punti vendita in tutta Italia, quindi è molto semplice riuscire a trovare quello più vicino al proprio domicilio per richiedere informazioni oppure dare avvio alla pratica di finanziamento. Tutti i consulenti di Compass sono molto competenti e accompagnano il cliente in ogni fase della richiesta, gestendo le problematiche che possono eventualmente sorgere nel periodo di restituzione del finanziamento.

    Questi e tanti altri motivi fanno di Compass una delle società di prestiti finalizzati più amata del settore, con oltre 10 milioni di clienti che si sono affidati con fiducia ai suoi consulenti.

    Più informazioni su